Tecnologia blockchain: possibili utilizzi nel mondo dell’intrattenimento
Tecnologia blockchain: possibili utilizzi nel mondo dell’intrattenimento
Blockchain

Tecnologia blockchain: possibili utilizzi nel mondo dell’intrattenimento

By Lukas Navickas - 21 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Negli ultimi anni si è sentito molto parlare di “tecnologia blockchain“, in modo particolare facendo riferimento alle criptovalute, come il Bitcoin. Ma che cos’è la blockchain? Per poter rispondere a questo quesito in modo completo è importante andare a definire qual è la tecnologia utilizzata, il suo funzionamento e la sua importanza nel mondo digitale.

In breve potremmo definirla come un’innovativa tecnologia di database alla base di quasi tutte le criptovalute, ma non solo. La sua peculiarità è la capacità di rendere molto difficile hackerare o rubare informazioni all’interno del database, quindi il suo punto di forza è la sicurezza. Sebbene le criptovalute siano attualmente l’uso più popolare della blockchain, la tecnologia offre il potenziale per gestire un’ampia gamma di applicazioni. Entriamo insieme in modo più specifico nel mondo della blockchain.

Come funziona il sistema delle blockchain?

La blockchain può essere definita come un libro maestro condiviso e immutabile che facilita il processo di registrazione delle transazioni e la tracciabilità dei beni in una rete. Un bene può essere tangibile (una casa, auto, denaro o un terreno) o intangibile (una proprietà intellettuale, brevetti o diritti d’autore). 

Il funzionamento della tecnologia blockchain si basa su una struttura che memorizza ciascuna transazione dell’utente, considerata come un blocco, in diversi database, definiti catene, in una rete collegata attraverso nodi peer-to-peer.

Sebbene qualsiasi database tradizionale possa memorizzare questo tipo di informazioni, la blockchain è unica in quanto totalmente decentralizzata. Invece di essere mantenuta in un’unica sede, da un amministratore centralizzato – come può essere un foglio Excel o a un database bancario – numerose copie identiche di un database blockchain sono conservate su più computer sparsi in una vasta rete. Questi singoli computer sono chiamati nodi. Le transazioni sono tipicamente protette da crittografia, che richiede ai nodi di risolvere complesse equazioni matematiche per elaborare una transazione.  

Perché la blockchain è sicura?

La blockchain è una tecnologia particolarmente promettente e rivoluzionaria perché aiuta a ridurre i rischi, a eliminare le frodi e a portare trasparenza in modo scalabile per una moltitudine di utilizzi, come già analizzato in precedenza. In più, la sicurezza della Blockchain rende molto più difficile il furto, poiché ogni criptovaluta ha un proprio numero identificabile e inconfutabile, legato a un unico proprietario.

Per cosa viene usata la blockchain?

La blockchain ha una quantità quasi infinita di impieghi in quasi tutti i settori e già molte grandi aziende la utilizzano. Questa può essere applicata per tracciare le frodi nella finanza, per condividere in modo sicuro le cartelle cliniche dei pazienti e persino come modo per tracciare la proprietà intellettuale nelle aziende e i diritti musicali per gli artisti. Analizziamo in dettaglio ciascun ambito di impiego.

L’industria delle scommesse

L’industria del gioco d’azzardo può utilizzare la blockchain per garantire diversi vantaggi ai giocatori. Uno dei maggiori benefici del funzionamento di un casinò sulla blockchain è la trasparenza che offre ai potenziali giocatori. Dal momento che ogni transazione viene registrata sulla catena di blocchi, gli scommettitori possono essere sicuri che i giochi siano corretti e che il casinò effettui i pagamenti. Infatti, tutti i migliori casinò sicuri italiani hanno iniziato a gestire il proprio business in questo modo. Inoltre, utilizzando la blockchain, non è necessario fornire informazioni personali, compreso un conto bancario, che potrebbe essere un ostacolo per alcuni giocatori.

Non-fungible Tokens e diritti digitali

I token non fungibili, o NFT, sono generalmente considerati come uno strumento per gestire i diritti di un’opera d’arte digitale. Poiché la blockchain impedisce ai dati di essere duplicati o copiati, l’inserimento di un NFT sulla blockchain garantisce l’esistenza di una sola copia di un’opera d’arte digitale. In questo modo è come acquistare un’opera d’arte fisica, ma senza gli inconvenienti legati alla sua conservazione, manutenzione o falsificazione.

Overview sui settori dell’industria dell’intrattenimento 

L’industria cinematografica sta gradualmente abbracciando la blockchain e gli NFT, tuttavia a rallentare un po’ il processo sono le regolazioni dei Paesi al riguardo. Gli studios hollywoodiani si sono già mossi per introdurre collezioni esclusive di NFT dei personaggi dei film attraverso le società di blockchain. Infatti, l’integrazione di questa tecnologia all’interno dell’industria cinematografica e l’ascesa del collezionismo digitale hanno creato infinite possibilità per gli operatori del settore.

La blockchain applicata al mondo del gaming risolve una serie di problemi dell’industria: dalle preoccupazioni relative alla sicurezza, alla proprietà degli asset di gioco. In particolare, i giocatori possono godere di una proprietà permanente e di un controllo completo sui loro oggetti digitali, in quanto questi sarebbero registrati come dei token NFT. Tutte le risorse del gioco, come gli strumenti, le skin, gli oggetti da collezione, le carte e i personaggi possono essere completamente controllati e diventano dei veri e propri beni personali, che possono essere anche venduti.

La tecnologia decentralizzata della blockchain applicata agli eSport, invece, può semplificare la vita delle diverse parti interessate dell’industria. Tra i benefici si può identificare la gestione del processo di distribuzione dei premi in denaro, dei diritti mediatici, della pubblicità, del trasferimento dei beni ai giocatori e così via. La trasparenza della tecnologia blockchain, inoltre, aiuta gli sviluppatori e i giocatori di eSport a proteggere il loro lavoro senza fornire a nessuno un accesso non autorizzato. 

In conclusione, è solo questione di tempo prima che la tecnologia blockchain diventi il fulcro del modo in cui interagiamo con i nuovi media. L’interesse è sempre più in crescita e tutto il mondo dell’intrattenimento ingloberà nel suo modello di business la blockchain per trarne vantaggi e benefici.

Lukas Navickas

SEO specialist e BD manager

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.