Binance festeggia i suoi 5 anni rimuovendo le fee di trading di Bitcoin
Binance festeggia i suoi 5 anni rimuovendo le fee di trading di Bitcoin
Criptovalute

Binance festeggia i suoi 5 anni rimuovendo le fee di trading di Bitcoin

By Stefania Stimolo - 7 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il più popolare crypto-exchange di Binance, per festeggiare i suoi 5 anni, ha deciso di rimuovere le fee di trading per 13 coppie di Bitcoin con stablecoin e valute fiat, come regalo alla sua community. 

Binance compie 5 anni e rimuove le fee di trading di Bitcoin

Il celebre crypto-exchange di Binance sta festeggiando il suo quinto compleanno regalando ai suoi utenti la possibilità di tradare Bitcoin (BTC) a zero fee con alcune stablecoin e valute fiat. 

“Le commissioni per il trading di Bitcoin sono troppo alte. Metti “Mi piace” a questo tweet se sei d’accordo.”

A partire da domani 8 luglio fino a nuovo avviso, il crypto-exchange omaggerà ai suoi utenti le fee di trading per le seguenti 13 coppie:

BTC/USDT, BTC/BUSD, BTC/TUSD, BTC/USDC, BTC/USDP, BTC/RUB, BTC/EUR, BTC/TRY, BTC/AUD, BTC/GDP, BTC/BRL, BTC/BIDR, BTC/UAH.

A tal proposito, sul blog di Binance si legge:

“Per noi è estremamente importante restituire alla nostra comunità Binancian. E quale modo migliore per farlo se non quello di rimettere in tasca un po’ di BTC? Dato che le nuove tariffe saranno in vigore fino a nuovo avviso, estendiamo il buonumore quinquennale oltre le due settimane di festeggiamenti per l’anniversario. Non avremmo potuto farlo senza di voi, quindi ecco un piccolo regalo per noi.”

Binance e il #BinanceTurns5 sui social media per aggiudicarsi montepremi 

Sempre in onore del quinto compleanno della piattaforma, Binance ha anche introdotto il #BinanceTurns5 sui social media: una serie di omaggi, con un montepremi totale di 10.000 dollari in BNB!

Si tratta di 3 attività più l’attività bonus richieste alla community da svolgere attraverso i loro account su Twitter, Facebook, Instagram e TikTok, come creare una canzone di Binance, o la torta di Binance o di disegnare il cappello di compleanno direttamente del CEO di Binance, Changpeng Zhao o CZ.  

“Disegna un #CZBdayHat per vincere una chiamata 1-1 con @cz_binance e 100 dollari in BNB! Salva questa immagine e inizia a disegnare”.

Una strategia quella di Binance che mira a coinvolgere in tanti modi gli utenti della piattaforma, tenendoli uniti e fedeli, nonostante il pesante “inverno crypto” che stanno affrontando. Un qualcosa che, invece, altri crypto-exchange non stanno per niente considerando. 

L’inactivity fee di Bitstamp

Mentre Binance coinvolge e sconvolge con le sue trovate come quella di azzerare le fee di trading in BTC in un periodo di prolungato bear market come questo, altri crypto-exchange del calibro di Bitstamp, invece, hanno preferito introdurre nuove fee, anche se dedicate agli utenti inattivi. 

Infatti, proprio il crypto-exchange con sede a Lussembrugo, ha introdotto la “inactivity fee”: una nuova tassa mensile di 10 euro per tutti gli utenti che non effettuando trading, depositi, prelievi e staking sulla piattaforma da 12 mesi. 

La nuova tassa sarà realtà a partire dal primo agosto 2022 e gli utenti inattivi con un saldo inferiore ai 200 euro si troveranno con -10euro al mese. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.