Elon Musk: Dogecoin sarà accettato come metodo di pagamento per Hyperloop
Elon Musk: Dogecoin sarà accettato come metodo di pagamento per Hyperloop
Altcoin

Elon Musk: Dogecoin sarà accettato come metodo di pagamento per Hyperloop

By Amelia Tomasicchio - 7 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

L’azienda Boring Company di Elon Musk, anche CEO di Tesla, ha deciso di accettare la criptovaluta Dogecoin (DOGE) come metodo di pagamento per Hyperloop.

Hyperloop di Elon Musk accetterà Dogecoin per pagare i viaggi

dogecoin elon musk
Dogecoin come mezzo di pagamento per i viaggi con Hyperloop

Si tratta di una stazione metropolitana che esiste già a Las Vegas, ma l’obiettivo dell’azienda è quello di espandersi in tutti gli States. In particolare si tratta di un tunnel che ha lo scopo di eliminare il traffico. Attualmente, come dicevamo, il primo di questi tunnel si trova a Las Vegas Convention Center (LVCVA), che è costata ben 50 milioni di dollari.

In origine Musk aveva immaginato dei veicoli ad alta occupazione che andavano a 150 mph, ma Loop è costituito per clienti che guidano Tesla a circa 35 mph. The Boring Company prevede in futuro di migliorare la guida automatizzata ad alta velocità in pochi anni.

Per chi non se lo ricordasse, the Boring Company è la stessa azienda che qualche anno fa mise in commercio dei lanciafiamme, vendendone addirittura 20mila.

L’azienda americana, fondata nel 2016, ha concluso qualche mese fa un aumento di capitale Serie C da 675 milioni di dollari con una valutazione che supera i 5,6 miliardi di dollari. Il round è stato guidato da Vy Capital e Sequoia Capital, con la partecipazione di Valor Equity Partners, Founders Fund, 8VC, Craft Ventures e DFJ Growth.

Attualmente, usare la stazione di Hyperloop è gratuito, ma a breve le corse singole verranno a costare circa $1.50, mentre il pass giornaliero avrà un prezzo di circa $2.50. Tra i metodi di pagamento, oltre il cash e le carte di credito, verrà usato anche Dogecoin.

Le ultime novità su Dogecoin

Secondo recenti dati di Coin Glass, la maggioranza delle posizioni aperte sugli exchange crypto in merito al prezzo di DOGE (Dogecoin) è long. In particolare, si tratta di ben il 62% delle posizioni.

Questo probabilmente anche grazie ai numerosi tweet e supporto di Elon Musk che di recente ha spiegato il perché supporta DOGE. Lo farebbe, infatti, per aiutare e supportare i dipendenti di SpaceX e Tesla.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.