banner
Polygon entra nel programma di accelerazione della Disney
Polygon entra nel programma di accelerazione della Disney
Blockchain

Polygon entra nel programma di accelerazione della Disney

By Amelia Tomasicchio - 14 Lug 2022

Chevron down

Tra le aziende scelte dal programma 2022 di accelerazione della Disney questa volta troviamo anche la blockchain di Polygon per lo sviluppo dell’ecosistema Web 3.

La tecnologia è il punto chiave del programma Disney che si pone come obiettivo quello di sperimentare le nuove esperienze di intrattenimento, come anche realtà aumentata (AR), NFT, intelligenza artificiale e quindi anche la blockchain e i metaversi.

Il General Manager del programma di accelerazione di Disney, Bonnie Rosen, ha spiegato:

“Per quasi un secolo, la Disney è stata in prima linea nello sfruttare la tecnologia per creare le esperienze di intrattenimento del futuro. Il Disney Accelerator è entusiasta di far parte di questa eredità e, con la nostra nuova classe di aziende, non vediamo l’ora di promuovere il nostro impegno per l’innovazione e continuare a portare esperienze magiche al pubblico e agli ospiti Disney per i prossimi 100 anni”.

Il programma Disney: non solo Polygon

Come detto, il programma di accelerazione della famosa azienda americana non comprende solo il suddetto progetto blockchain.

Tra le altre aziende oltre Polygon, infatti, troviamo:

  • Flickplay, app social del Web 3 che integra anche gli NFT e l’AR, 
  • Lockerverse, piattaforma che aiuta i creatori e i brand a fare storytelling.
  • Obsess, ecommerce sperimentale che permette ai clienti di usare visori in 3D per visitare i negozi in un metaverso.
  • Red 6, azienda di AR che ha creato delle cuffie e un interfaccia che funziona all’esterno e in ambienti dinamici.

I progetti della Disney

Già nel 2019, si vociferava di un interesse della Disney ad entrare nel mondo delle criptovalute grazie all’acquisizione di un exchange, Bitstamp. Anche se poi ciò non è avvenuto, negli anni l’azienda ha mostrato continua volontà ad avere un suo posto nel settore crypto.

Ad esempio, ad inizio 2021 la Disney aveva lanciato una linea di collectibles NFT chiamata “Golden Moments”, che furono messi in vendita sul marketplace di VeVe NFT.

Inoltre, lo scorso febbraio Disney aveva pubblicato un annuncio di lavoro per un Manager of Business Development per il team Digital Experiences, che guiderebbe l’azienda nello spazio degli NFT.

E, infatti, solo un mese dopo Disney si è detta pronta a lanciarsi nel settore dei metaversi. 

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.