Novità per Twitter: ampliato l’indice dei prezzi delle crypto, oltre 30 token aggiunti
Novità per Twitter: ampliato l’indice dei prezzi delle crypto, oltre 30 token aggiunti
Criptovalute

Novità per Twitter: ampliato l’indice dei prezzi delle crypto, oltre 30 token aggiunti

By Alessia Pannone - 16 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Novità delle ultime ore per Twitter: la piattaforma ha ampliato la sua nuova funzione di ricerca dei prezzi delle crypto, con altre 30 criptovalute aggiunte al servizio di recente.

Dunque, la nuova funzionalità che consente agli utenti di cercare il prezzo dei singoli token, ora ha più di 30 token in aggiunta. 

Cashtags: le trenta crypto aggiunte da Twitter nella nuova funzionalità 

Le nuove crypto aggiunte da Twitter fanno parte della funzionalità “Cashtags” del gigante dei social media, annunciata dall’account Twitter Business il 21 dicembre con la notizia di Bitcoin (BTC) ed Ether (ETH) come prime crypto a far parte della nuova funzionalità. 

Quindi, twittare o cercare un token crittografico o un simbolo ticker con un simbolo del dollaro ($) davanti da adesso sarà collegato ai grafici dei prezzi per quei simboli. 

In particolare, la community Twitter di Dogecoin è stata particolarmente contenta dell’aggiunta, dato che il nuovo CEO di Twitter, Elon Musk, ha offerto parole di supporto per la criptovaluta in molte occasioni.

Come testimonia il tweet di un utente, infatti: 

“Twitter ha aggiunto il cashtag $DOGE! Facendo clic o cercando $DOGE vengono visualizzati automaticamente i dati sui prezzi per Dogecoin. Grazie a Elon e agli ingegneri di $TWTR!” 

Ad ogni modo, non è chiaro come verranno definitivamente aggiunti i token, ma, nell’annuncio originale dell’account Twitter Business, si diceva che i simboli continuano semplicemente ad essere aggiunti.

Si ritiene, inoltre, che l’indice dei prezzi prenda i suoi dati da Trading View, includendo anche un collegamento per visualizzare la criptovaluta sulla piattaforma di trading online Robinhood. Tuttavia, nessun accordo di partnership tra i due è stato pubblicato ufficialmente.

Twitter in merito alle crypto Bitcoin ed Ethereum 

Come anticipato prima, la piattaforma di social media Twitter ha aggiunto una nuova funzionalità di crittografia che consente agli utenti di cercare il prezzo di Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) semplicemente digitando i loro nomi o ticker nella scheda di ricerca.
Subito dopo l’importante annuncio, il 22 dicembre, Elon Musk ha ritwittato l’annuncio della nuova funzionalità, affermando quanto segue: 

“Uno dei tanti miglioramenti del prodotto in arrivo su Twitter finanziario! Bel lavoro dal team di Twitter.” 

Inoltre, come accennato in precedenza, i grafici riportati su Twitter provengono dalla piattaforma di analisi di trading TradingView. I grafici dei prezzi includono anche un link “Visualizza su Robinhood” che può essere cliccato nell’angolo in basso a sinistra, suggerendo che la piattaforma di trading al dettaglio ha collaborato con Twitter per questa integrazione.

Lì, gli utenti vengono indirizzati al grafico dei prezzi di Robinhood per ETH, che fornisce un collegamento aggiuntivo di seguito che indica “Iscriviti per acquistare Ethereum”. Gli stessi collegamenti sono forniti anche per Bitcoin.

L’integrazione del grafico dei prezzi di Twitter potrebbe probabilmente portare a più traffico verso Robinhood, dato che Bitcoin da solo viene twittato circa 120.000 volte al giorno, secondo alcuni dati. Ethereum, invece, si aggira intorno alla fascia di 25.000 ricerche. 

Musk come CEO di Twitter: le crypto come metodo di pagamento sulla piattaforma 

All’inizio di questo mese, sono iniziate a circolare voci secondo cui Twitter potrebbe creare la propria criptovaluta nativa , “Twitter Coin”, da utilizzare per i pagamenti sulla piattaforma.

Le voci sono iniziate a circolare il 4 dicembre, circa una settimana dopo che Musk ha condiviso un assaggio di come potrebbe essere “Twitter 2.0”, che include la possibile integrazione di pagamenti basati su criptovaluta su Twitter.

Tuttavia, il futuro di Musk su Twitter sembra essere a un bivio dopo che il nuovo CEO ha chiesto agli utenti di Twitter se dovesse dimettersi dalla carica di capo di Twitter in un sondaggio Twitter del 19 dicembre.

In base ai risultati, 57,5 ​​dei 17.502.391 elettori hanno risposto “Sì”.

Dunque, Musk in seguito ha aggiunto che si dimetterà da CEO non appena troverà qualcuno abbastanza sciocco da accettare il lavoro. 

Ad ogni modo, il nuovo Twitter 2.0 nei piani di Musk, “The Everything App”, alimenterebbe anche un aumento dei prezzi di breve durata del 19,4% per la criptovaluta ispirata alla meme Dogecoin (DOGE).

Inoltre, altri piani elencati come parte della visione di Musk per Twitter 2.0 includono “Pubblicità come intrattenimento”, “Video”, “DM crittografati”, “Tweet di lunga durata” e “Relaunch Blue Verified”.

I dati delle diapositive suggeriscono anche che l’acquisizione dell’azienda da parte di Musk ha già avuto un impatto non indifferente, dato che la piattaforma di social media ha raggiunto il massimo storico in termini di “iscrizioni di nuovi utenti” e “minuti attivi degli utenti”, che sono aumentati dell’86% e 30% rispettivamente nell’ultima settimana rispetto allo stesso periodo di sette giorni nel 2021. 

Già a ottobre, erano emerse voci sui piani di portafoglio crittografico di Twitter, dopo che la popolare blogger tecnologica Jane Manchun Wong ha ipotizzato in un tweet del 27 ottobre che la società avesse già iniziato a lavorare su un prototipo di portafoglio che supporta depositi e prelievi di criptovaluta, il che ha portato a un aumento dei prezzi DOGE del 40% all’epoca.

Alessia Pannone

Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.