HomeCriptovalutePrezzi e andamento delle crypto Ecoterra, Ethereum (ETH) e Ripple (XRP)

Prezzi e andamento delle crypto Ecoterra, Ethereum (ETH) e Ripple (XRP)

Come stanno performando all’interno del mercato crypto le monete Ecoterra, Ethereum (ETH) e Ripple (XRP)? 

Vediamo di seguito un’analisi dei prezzi e delle news più recenti che le riguardano. 

Il progetto di prevendita della criptovaluta Ecoterra sta raggiungendo la sua fase finale, offrendo un’opportunità limitata prima che il token ecologico diventi disponibile negli exchange.

Oltre $5 milioni investiti nei token ECOTERRA 

Nella fase otto della prevendita, infatti, al prezzo di $0,00925, sono stati investiti oltre $5 milioni nei token ECOTERRA da quando il progetto è stato lanciato qualche settimana fa. 

Attualmente, il totale raggiunge circa $4,815 milioni, con meno di $900 rimanenti prima che la prevendita entri nella sua fase conclusiva, che comporterà un aumento del prezzo dell’8% a $0,01.

La restante distribuzione dei token è suddivisa tra liquidità (25%), marketing (10%), quote (5%), team (5%) e adozione aziendale (5%). Tuttavia, tali token possono avere periodi di blocco e maturazione che variano da tre mesi a tre anni.

Il team di Ecoterra è stato completamente identificato (doxxed) e ha superato il processo di verifica KYC (Know Your Customer). Inoltre, il contratto smart token è stato verificato da CertiK, fornendo ulteriori garanzie di sicurezza e trasparenza.

Vediamo anche che l’analista crypto Jacob Crypto Bury ha recentemente espresso una previsione ottimistica sul potenziale del token quando verrà elencato nei prossimi tempi, suggerendo che potrebbe raggiungere risultati significativi.

Non a caso, marchi globali di rilievo come Vittel, Coca-Cola, Carlsberg ed Evian collaborano con Ecoterra, che ha sviluppato il suo innovativo concetto “Recycle-to-Earn” per consentire agli utenti di guadagnare ricompense semplicemente riciclando i rifiuti domestici.

Recycle-to-Earn rappresenta un concetto Web3 semplice ma innovativo, attraverso il quale gli utenti di Ecoterra possono guadagnare token ECOTERRA riciclando plastica, vetro, cartone e altri oggetti di uso quotidiano.

L’app Ecoterra è disponibile a livello globale e offre agli utenti un semplice processo per il riciclaggio dei propri rifiuti, come ad esempio le bottiglie di plastica. 

Gli utenti possono infatti portare i loro rifiuti, compresi i contenitori di plastica, a un distributore automatico inverso (RVM), presente in numerosi supermercati in tutto il mondo.

L’analisi di Santiment sulla crypto Ethereum: offerta di ETH in calo sugli exchange

Secondo un recente tweet della piattaforma di analisi di mercato Santiment, Ethereum (ETH) sta sperimentando una conformità dell’offerta sugli exchange nonostante non sia riuscito a mantenere il suo valore a 1.900 dollari. 

Inoltre, le commissioni medie di transazione sono tornate ai livelli osservati a marzo di quest’anno, poco prima del rapido aumento del prezzo dell’altcoin a $2,100. 

Dunque, questa combinazione di fattori suggerisce un possibile cambiamento nelle dinamiche di mercato per Ethereum

Infatti, sebbene la stabilità dei prezzi di ETH sia incerta, la ridotta offerta sugli exchange e il ritorno alla normalità delle commissioni potrebbero indicare una maggiore fiducia e attività nella rete Ethereum.

In notizie correlate, anche CoinMarketCap ha segnalato che la maggior parte delle prime 10 criptovalute ha registrato perdite dopo un breve periodo di sollievo per i mercati negli ultimi giorni. 

ETH non è stata un’eccezione, poiché l’altcoin ha visto un calo del prezzo dell’1,43% nelle ultime 24 ore, portandolo a essere scambiato a $1.883,56. 

Tuttavia, nonostante l’ultimo calo di prezzo, la performance settimanale dell’altcoin rimane saldamente positiva, con un aumento del 12,76%.

Dal punto di vista tecnico, il prezzo di ETH è riuscito a superare il livello di resistenza chiave a $1.900 durante la sessione di negoziazione di ieri, ma non è riuscito a chiudere la sessione al di sopra di tale valore significativo. 

Tuttavia, gli indicatori tecnici suggeriscono che il prezzo dell’altcoin potrebbe tentare di invertire il livello in supporto nelle prossime 24-48 ore.

Focus sul prezzo di Ripple (XRP): il confronto con le crypto Ecoterra e Ethereum 

Brad Garlinghouse, CEO di Ripple, ha recentemente manifestato il suo orgoglio su Twitter per l’approvazione in linea di principio ottenuta da Ripple dalla Monetary Authority of Singapore (MAS) per una licenza MAS MPI (Major Payment Institution) per i servizi di token di pagamento digitale.

Nel suo tweet, Garlinghouse ha riconosciuto il ruolo di primo piano di Singapore come centro finanziario globale e ha elogiato il suo approccio pragmatico e orientato all’innovazione nei confronti delle criptovalute. 

Ha inoltre sottolineato che Ripple fa parte di un gruppo selezionato di meno di venti aziende che hanno ricevuto questa approvazione, evidenziando l’importanza di questo risultato. 

D’altra parte, anche John Deaton ha sottolineato l’importanza di questo sviluppo, ma si è mostrato sorpreso dal fatto che questa notizia non abbia determinato un significativo aumento del prezzo di XRP: 

“Per la cronaca, questa notizia da Ripple è abbastanza significativa. Meno di 20 aziende hanno ricevuto tale licenza a Singapore e verrà utilizzato XRP. Tuttavia, XRP non sale, nemmeno di poco. Se tutti i possessori di XRP nel mondo sono in un’impresa comune con Ripple e fanno affidamento sugli sforzi di successo di Ripple, ti aspetteresti che XRP reagisca. Tuttavia, fa quello che fa sempre: segue Bitcoin e l’ambiente macro.” 

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS