HomeCriptovaluteCrypto tax: Bitget sceglie Blockpit per la rendicontazione fiscale e lancia una...

Crypto tax: Bitget sceglie Blockpit per la rendicontazione fiscale e lancia una campagna

E sulla questione delle crypto tax, la rinomata piattaforma di trading Bitget sceglie Blockpit come partner per offrire servizio sulla rendicontazione fiscale. 

Per celebrare la collaborazione, il crypto-exchange ha lanciato una campagna per gli utenti ricca di sconti e premi sui piani di Blockpit. 

Crypto tax: Bitget e Blockpit vogliono rivoluzionare la rendicontazione fiscale sulle criptovalute

Bitget ha annunciato una nuova partnership con l’azienda di compliance fiscale sulle criptovalute e del monitoraggio dei portafogli di Blockpit. Per celebrare tale collaborazione, le piattaforme hanno lanciato una campagna ricca di sconti e premi per i nuovi utenti. 

“Notizie entusiasmanti! #Bitget ha collaborato con @blockpit_io per semplificare il processo di dichiarazione dei redditi. Usufruisci del 15% di sconto sui piani Blockpit + condividi 10.000 dollari di premi + lotteria BGB + 10% di sconto sulle commissioni di trading.”

In pratica, Bitget e Blockpit vogliono insieme rivoluzionare il trading crypto e la rendicontazione fiscale, unendo le forze e riuscendo ad essere la combinazione vincente. 

Nello specifico, Blockpit è stato fondato da un team di esperti in tecnologia blockchain, fiscalizzazione e finanza, e offre un approccio olistico alla gestione dei portafogli di criptovalute, garantendo al contempo la conformità alle normative fiscali di varie giurisdizioni.

Per gli utenti che desiderano approfittare di questa nuova partnership strategica, Bitget ha lanciato una campagna che sarà attiva dal 14 al 31 ottobre. In palio c’è uno sconto del 15% sui piani di Blockpit, $10.000 in premi + lotteria BGB + sconto del 10% sulle commissioni di trading. 

Crypto tax: quali sono i vantaggi per gli utenti che scelgono la combinazione Bitget e Blockpit?

Per tutti gli utenti che vorranno accedere al servizio firmato Bitget e Blockpit, ci saranno dei vantaggi che riguardano in primis la rendicontazione fiscale. 

In pratica, saranno direttamente gli utenti a generare automaticamente report fiscali accurati, risparmiando tempo e riducendo il rischio di errori quando si tratta di dichiarare le proprie transazioni di criptovalute.

Non solo, le due piattaforme insieme offrono agli utenti anche un monitoraggio del wallet  in tempo reale, consentendo loro di prendere decisioni di trading informate e di gestire i propri asset in modo più efficace.

In questo modo, sia Bitget che Blockpit lavoreranno insieme per garantire che gli utenti possano facilmente rispettare le normative fiscali di varie giurisdizioni. 

Inoltre, come obiettivo c’è anche quello di migliorare l’esperienza complessiva dell’utente, fornendo una soluzione unica per il trading e la gestione fiscale all’interno della piattaforma di Bitget.

Il report sugli appassionati di criptovalute

Di recente, Bitget ha anche pubblicato un report dedicato agli appassionati di criptovalute che mira a conoscere le loro aspirazioni finanziarie e i loro comportamenti di investimento. 

La ricerca del crypto-exchange è stata condotta da maggio ad agosto 2023 e ha coinvolto 1500 persone provenienti da diversi 20 Paesi. 

I risultati hanno rivelato che gli obiettivi più diffusi tra gli investitori crypto di tutto il mondo, sono il miglioramento del tenore di vita ed il suo innalzamento in termini di qualità.

Un altro risultato ha considerato l’impatto di genere di settore che ha visto le donne della Corea del Sud e Giappone, investitrici di criptovalute, concentrarsi sulle finanze personali, mentre i maschi mirano a migliorare la finanza familiare. 

Parlando di Turchia e Stati Uniti, pare invece che per il 27% le donne crypto-investor tendono a voler utilizzare i proventi per finanziare l’istruzione dei propri figli. 

In generale, tale sondaggio è stato eseguito per consentire al crypto-exchange di monitorare i cambiamenti del comportamento degli utenti nel tempo, così da adattare i suoi prodotti per soddisfare dei diversi obiettivi finanziari degli utenti. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS