HomeBlockchainIl crypto exchange Coinbase sceglie l'Irlanda per la sua entità MiCA dell'UE

Il crypto exchange Coinbase sceglie l’Irlanda per la sua entità MiCA dell’UE

Coinbase, rinomato per essere il crypto exchange più affidabile e sicuro a livello globale, ha deciso di stabilire la sede dell’entità MiCA dell’UE in Irlanda, segnando così un significativo passo avanti nella sua espansione internazionale. Vediamo di seguito tutti i dettagli. 

Perché il crypto exchange Coinbase ha scelto l’Irlanda per la sua entità MiCA dell’UE? 

Come anticipato, il crypto exchange Coinbase ha di recente designato l’Irlanda come sede per l’entità MiCA dell’UE, rappresentando un importante passo avanti nella strategia di espansione internazionale dell’azienda. 

Questo comporta che, con l’entrata in vigore di MiCA prevista alla fine del 2024, Coinbase sarà in grado di fornire i suoi servizi in un contesto normativo unificato a 27 paesi e a una popolazione complessiva di 450 milioni di abitanti.

Come sappiamo, attualmente, Coinbase già detiene una licenza di istituto di moneta elettronica e una registrazione VASP in Irlanda, oltre a una licenza crittografica in Germania, insieme a numerose registrazioni nazionali in altri importanti Stati membri dell’UE, tra cui Italia, Paesi Bassi e Spagna. 

La regione mostra un interesse significativo verso le criptovalute, con una media di adozione del 10%, e l’11% degli adulti irlandesi attualmente investe in asset digitali, come evidenziato dal sondaggio Eurobarometro della Commissione Europea.

A tal proposito, Daniel Seifert, Vice Presidente e Amministratore Delegato Regionale EMEA di Coinbase, ha commentato l’annuncio affermando quanto segue: 

“Siamo entusiasti di aver scelto l’Irlanda come sede principale per MiCA. L’Irlanda è un ambiente politico favorevole alle società FinTech e ospita un regolatore di fama mondiale. Grazie alla nostra presenza operativa consolidata in Irlanda, abbiamo accesso a un ampio pool di talenti con competenze significative nei servizi finanziari e nelle tecnologie innovative. 

L’Irlanda è una giurisdizione leader in questo settore, e non vediamo l’ora di collaborare con le autorità di regolamentazione in Irlanda, Germania e oltre, per massimizzare il potenziale di questo settore con l’avvento di MiCA.” 

Coinbase accelera nell’UE con la strategia “Go Broad, Go Deep”

Coinbase sta anche implementando con decisione la Fase II della sua strategia di mercato internazionale denominata “Go Broad, Go Deep”. In quest’ambito, il 2024 vedrà una serie di entusiasmanti progetti espansivi in diversi paesi dell’Unione Europea, tra cui l’annuncio più recente riguardante l’hub regionale per il talento in Germania.

Nana Murugesan, Vice President of International and Business Development di Coinbase, ha dichiarato a tal proposito quanto segue: 

“La nostra missione è portare i benefici delle criptovalute a livello globale e ciò che ci entusiasma è la chiarezza normativa all’interno dell’UE. La decisione di stabilire l’hub MiCA in Irlanda ci consente di sfruttare al meglio le nostre attuali operazioni e di favorire una crescita efficace nei 27 paesi membri dell’UE. 

Questo accelererà i nostri sforzi per coinvolgere il prossimo miliardo di persone nel mondo delle criptovalute, garantendo nel contempo la sicurezza delle risorse dei consumatori e la priorità della conformità normativa.”

L’adozione recente di MiCA da parte dei legislatori dell’Unione Europea rappresenta un passo cruciale per le risorse digitali nella regione. 

Inoltre, la chiarezza normativa offerta da MiCA è stata accolta con grande favore ed è un chiaro riconoscimento del potenziale offerto dalla tecnologia emergente.

Altre dichiarazioni in merito alle ultime news di Coinbase 

Proseguendo, anche Jennifer Carroll MacNeill TD, Ministro di Stato presso il Dipartimento delle Finanze, ha dichiarato: 

“Siamo lieti del costante impegno di Coinbase nei confronti dell’Irlanda e auguriamo loro ogni successo nell’istituire l’entità MiCA dell’UE qui. In collaborazione con l’IDA, il governo continua a fare grandi sforzi per attrarre in Irlanda aziende di alto livello, conformi alle normative, innovative e con forti capacità di gestione del rischio nel settore dei servizi finanziari. 

Le aziende che scelgono di crescere e espandersi qui contribuiranno a garantire un futuro sostenibile come parte del nostro settore internazionale di servizi finanziari di successo, che è stato costruito negli ultimi tre decenni.”

Ancora, Mary Buckley, Direttore Esecutivo di IDA Ireland, ha commentato come segue: 

“Accogliamo con favore l’intenzione di Coinbase di stabilire il suo hub europeo MiCA in Irlanda, previa approvazione da parte della CBI. Questo movimento si basa sulla presenza consolidata dell’azienda nel paese e sottolinea l’attrattiva dell’Irlanda come sede per i servizi finanziari globali, un settore che continua a rimanere una priorità fondamentale per IDA Ireland.”

In conclusione, si può sottolineare come Coinbase guardi con ottimismo alla prospettiva di collaborare con la Banca Centrale d’Irlanda durante il processo di autorizzazione di MiCA.

Alessia Pannone
Alessia Pannone
Laureata in scienze della comunicazione e attualmente studentessa del corso di laurea magistrale in editoria e scrittura. Scrittrice di articoli in ottica SEO, con cura per l’indicizzazione nei motori di ricerca, in totale o parziale autonomia.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS