HomeCriptovaluteBinance lista Ordinals degli NFT su Bitcoin e il prezzo di ORDI...

Binance lista Ordinals degli NFT su Bitcoin e il prezzo di ORDI sale di oltre il 50%

Binance ha annunciato il nuovo list di Ordinals (ORDI), il protocollo diventato famoso per gli NFT su rete Bitcoin, con tre nuove coppie di trading ORDI/BTC, ORDI/USDT e ORDI/TRY. Il prezzo di ORDI ha registrato un pump di oltre il 50% in 24 ore. 

Binance e l’annuncio del list di Ordinals degli NFT su Bitcoin, la causa del pump di prezzo di ORDI 

Il celebre crypto-exchange Binance ha annunciato il nuovo list per Ordinals (ORDI), il token del protocollo diventato famoso per gli NFT su rete Bitcoin. 

“#Binance quoterà gli ordinals $ORDI con il tag Seed applicato.”

Nel comunicato, Binance afferma che inizierà a offrire le tre coppie di trading ORDI/BTC, ORDI/USDT e ORDI/TRY, a partire dalla giornata di oggi. E infatti, l’invito agli utenti è proprio quello di iniziare a depositare ORDI per prepararsi al trading.

Non solo, il crypto-exchange più popolare del web prevede di aggiungere ORDI come nuovo asset mutuabile con la nuova coppia di margini ORDI/USDT su Isolated Margin.

Il nuovo list di ORDI prevede inoltre il Seed tag, e cioè l’etichetta apposta da Binance su quei progetti innovativi che possono presentare una volatilità e rischi più elevati rispetto ad altri token quotati. Ecco, infatti, come Binance ha descritto ORDI: 

“ORDI è un token relativamente nuovo che presenta un rischio più elevato del normale e come tale sarà probabilmente soggetto a un’elevata volatilità dei prezzi. Assicuratevi di esercitare una sufficiente gestione del rischio, di aver fatto le vostre ricerche sui fondamentali di ORDI e di comprendere appieno il progetto prima di scegliere di negoziare il token.”

Ordinals degli NFT su Bitcoin conquista Binance e ORDI va in pump di +50% in 24 ore

Proprio dopo l’annuncio del nuovo list di Ordinals su Binance, ORDI ha registrato un pump di prezzo di oltre il 50%. 

E infatti, guardando il grafico di CoinMarketCap, nella giornata di oggi ORDI ha toccato il prezzo di 11,64$, mentre al momento della scrittura è 10,80$. 

Questo traguardo che continua a muoversi ogni secondo, parte dal prezzo di 7,5$ che comunque è uno dei prezzi più alti di ORDI dell’ultimo mese. 

Guardando il grafico mensile del prezzo di ORDI, infatti, il pump attuale di prezzo è del +216%. 

Anche il volume di scambio di ORDI delle ultime 24 ore è salito del +244%, mentre il market cap della 230esima crypto è ora di oltre 230 milioni di dollari. 

Bitcoin Ordinals NFT Inscriptions: a che punto siamo?

Al momento della scrittura, è possibile dire che il numero di inscription dei Bitcoin Ordinals NFT si sia quadruplicato in 6 mesi. 

E infatti, guardando i dati di Dune, oggi il numero totale è di oltre 38 milioni di iscrizioni, mentre sei mesi fa, a maggio 2023, il totale delle Bitcoin Ordinals NFT Inscription era a quota 9 milioni

Le analisi mostrano che la tendenza ufficiale è di crescita, anche se tra settembre e ottobre la curva di crescita si era un attimo assestata. 

Il protocollo che consente di “iscrivere” oggetti come opere d’arte, immagini di profilo, meme, app e giochi sulla Blockchain di Bitcoin, è ufficialmente nella sua fase di espansione. 

Michael Saylor di MicroStrategy aveva infatti affermato che gli Ordinals stanno facendo da catalizzatore per l’adozione di massa di Bitcoin (BTC). 

Il 2023: l’anno di Ordinals

Il protocollo Ordinals è un prodotto siglato 2023, lanciato solo il 21 gennaio di questo anno dall’ingegnere informatico Casey Rodarmor, come la soluzione per creare NFT su Blockchain di Bitcoin. 

Nel mese di marzo, poi, è stato ufficializzato lo standard BRC-20, Bitcoin Request For Comment numero 20, che ha reso possibile il minting dei nuovi token sulla rete BTC. 

Andando avanti, nel mese di maggio, i token BRC-20 hanno registrato una crescita incredibile, anche grazie alle nuove memecoin Pepe (PEPE) e Memetic (MEME). In pochi giorni, infatti, la capitalizzazione di mercato dei token BRC-20 è passata da 95 milioni di dollari a 279 milioni di dollari. 

Durante l’estate, poi, la piattaforma di lancio Bitcoin Ordinals Luminex ha presentato il nuovo standard BRC-69, progettato per semplificare la creazione di collezioni di Ordinals ricorsivi. Questo standard sarebbe in grado di ridurre i costi di registrazione e semplificare il processo pre-rivelazione on-chain. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS