HomeCriptovaluteLugano collabora con Polygon per offrire nuovi servizi crypto innovativi

Lugano collabora con Polygon per offrire nuovi servizi crypto innovativi

La Città di Lugano ha annunciato la nuova collaborazione con Polygon, per offrire nuovi servizi crypto innovativi attraverso l’app MyLugano. Già oggi, è possibile attivare la sezione “Assets” e gestire un portafoglio digitale multichain a custodia personale. 

Lugano e Polygon: i nuovi servizi crypto e NFT innovativi dell’app MyLugano

La Città di Lugano ha annunciato la nuova partnership con Polygon, per offrire nuovi servizi crypto più innovativi, attraverso l’app di MyLugano.

Già da oggi, accedendo all’app MyLugano, è possibile attivare la sezione “Assets” e gestire un portafoglio digitale multichain a custodia personale. Al momento, tale sezione, pensata soprattutto per utenti più esperti, ospita già diversi token e nuovi potranno essere aggiunti in futuro.

Non solo, un’altra novità di MyLugano è il lancio anche di una nuova collezione NFT dedicata all’opera di street art LVGA/XY Flowers, realizzata sulla facciata di Palazzo dei Congressi dall’artista Yuri Catania, in collaborazione con Lugano Living Lab.

Si tratta di un murale lungo 40 metri e alto 8 metri, che è stato realizzato coinvolgendo diverse centinaia di persone. Chi ha contribuito alla realizzazione del murale, infatti, riceverà un NFT firmato da Yuri Catania e creato sulla rete Polygon. 

La collezione sarà presentata in anteprima il 30 novembre, durante la presentazione ufficiale del catalogo della NFT Fest 2023 presso la Valuart Gallery.

Lugano e Polygon: la soluzione crypto conquista anche i governi

Nello stesso tempo, anche Polygon ha condiviso con i suoi 2 milioni di follower di X la notizia, affermando che le sue soluzioni crypto conquistano anche i governi, come appunto Lugano. 

“I pagamenti su Polygon PoS stanno raggiungendo nuove vette. Non sono più le aziende private come Grab, con un’enorme quantità di utenti, a utilizzare Polygon PoS per i pagamenti, ma anche i governi. 

Tramite il @LuganoPlanB l’app di pagamento MyLugano, promossa dal Comune di Lugano, ha integrato Polygon PoS per aprire nuove esperienze agli utenti e consentire ai residenti di esplorare migliaia di dApp nell’ecosistema Polygon. L’aggiornamento include una sezione “asset” per gestire un portafoglio digitale multicatena per la custodia personale e nuovi token integrati nell’app, che consentono agli utenti di effettuare acquisti utilizzando diversi token. 

Nelle prossime settimane, l’app introdurrà anche la funzione “Mint it Big”, che consentirà agli utenti di mintare foto su Polygon PoS. Per festeggiare, una nuova collezione di NFT dedicata all’opera LVGA/XY Flowers, creata dall’artista @yuricatania sarà rilasciata. In collaborazione con @LuganoLivingLab verrà creata un’opera d’arte fisica sulla parete del Palazzo dei Congressi. 

I partecipanti alla creazione artistica IRL riceveranno un NFT gratuito e firmato sull’app. Questi sviluppi, che si propongono di diventare la capitale europea della blockchain, dimostrano che la città di Lugano sta traducendo le proprie azioni in parole per trasformare l’infrastruttura finanziaria della città e impattare positivamente sulla vita quotidiana dei suoi residenti.”

3Achain: l’infrastruttura base della Città di Lugano

La partnership con Polygon per i nuovi servizi crypto su MyLugano, si aggiunge all’infrastruttura tecnologica gestita dal Comune di Lugano: 3Achain.

A oggi tale infrastruttura ha permesso a oltre 30’000 utenti di accedere al circuito di fidelizzazione tramite il token di pagamento LVGA, generando un importante indotto per le attività economiche locali affiliate.

Non solo, anche Tether, la società crypto dietro USDT, in agosto ha ufficializzato la sua partnership con 3Achain, così da rinforzare la loro già collaborazione dell’iniziativa Plan ₿. 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS