HomeCriptovaluteCrypto meme: Gli sviluppatori del token Floki lanciano un trading bot su...

Crypto meme: Gli sviluppatori del token Floki lanciano un trading bot su Telegram

Gli sviluppatori del token Floki hanno appena presentato alla propria community un trading bot basato su Telegram, le cui commissioni raccolte verranno parzialmente utilizzate per riacquistare la crypto meme sul mercato aumentando la pressione della domanda.

Il bot sarà operativo verosimilmente già da metà giugno con la sola rete BNB chain abilitata, ma in futuro sono previste integrazioni con Ethereum e Base.

Nel frattempo FLOKI segue l’hype delle memecoin e va a segnare un’altra performance grafica degna di nota, avvicinandosi al suo ATH.

Vediamo tutti i dettagli di seguito.

Floki: i crypto dev lanciano un trading bot di Telegram che fa buyback di token sul mercato

Ieri gli sviluppatori della crypto meme Floki hanno preannunciato il lancio di un bot di Telegram che aiuterà gli holders di FLOKI a fare trading on-chain multi catena acquistando e vendendo token in pochi secondi senza interruzioni di servizio.

Il bot mira a semplificare l’esperienza di trading per la community crittografica, offrendo uno strumento in grado di individuare le monete appena lanciate su mercati decentralizzati e di piazzare ordini di compravendita più velocemente di altre piattaforme di negoziazione.

Secondo quanto riportato da Coindesk, gli addetti ai lavori hanno rivelato che attualmente il bot è in fase di closed-beta, ma si prevede di andare live a metà giugno circa, dopo un periodo di test di 2 settimane.

Questo passaggio è fondamentale affinché vengano rilevati bug tecnici e vengano forniti feedback per migliorare il prodotto: La versione beta è attualmente aperta ai primi 150 utenti in base all’ordine di arrivo.

Al momento del lancio ufficiale il bot della community Floki sarà operativo solo su BNB chain, mentre verranno aggiunti supporti ad Ethereum e Base successivamente.

Il punto forte di questo trading bot riguarda l’accelerazione dell’utilità e della deflazione del token FLOKI, assumendo significato come moneta centrale del prodotto lanciato dagli sviluppatori della crypto meme.

Infatti il bot addebiterà una commissione dell’1% su tutti gli scambi avviati tramite di esso, con il 50% del ricavo che verrà utilizzato per fare buyback di token e comprare FLOKI sul mercato aperto, contribuendo alla pressione d’acquisto.

Questo aumenterà significativamente la pressione della domanda sul grafico di FLOKI, oltre che a migliorare sensibilmente i fondamentali del progetto.

Il team della memecoin su X, analizzando altri prodotti simili presenti sul mercato,  ha spiegato come il bot potrebbe riscuotere un successo senza precedenti.

Attualmente infatti i più grandi bot di Telegram nello spazio crittografico al momento sono:

  • Trojan: il mese scorso ha generato commissioni per 7,03 milioni di dollari.
  • BonkBot: il mese scorso ha generato commissioni per 6,16 milioni di dollari.
  • Maestro: il mese scorso  ha generato commissioni per 3,2 milioni di dollari 
  • Banana Gun: il mese scorso ha generato commissioni per 6,61 milioni di dollari.

Visto e considerando che questi supportano solo una rete crittografica ( fatta eccezione per Banana Gun)  il bot di Floki potrebbe raccogliere numeri molto più invitanti essendo prevista l’espansione su più catene.

Inoltre l’enorme portata della comunità Floki con oltre 480.000 sostenitori  e la forza del brand Floki potrebbero fare la differenza e portare ad una rapida crescita del servizio di trading. Ovviamente la crypto meme ne trarrà vantaggio poiché più scambi verranno svolti con il bot, più token verranno acquistati con parte delle fees incassate.

Analisi dei prezzi di FLOKI: bullish come su PEPE?

FLOKI, crypto lanciata nel 2021 come moneta meme ispirata al cane di razza Shiba Inu sotto la scia del successo di DOGE e SHIB, ha impiegato circa un anno e mezzo prima di segnare grandi traguardi sul mercato delle criptovalute.

A febbraio 2023 raggiungeva la capitalizzazione di 450 milioni di dollari, mentre a marzo 2024 si guadagnava un posto come top meme dell’intera industria arrivando a capitalizzare 2,35 miliardi di dollari.

Oggi la crypto è sul punto di replicare le gesta del cugino PEPE, che proprio in questi giorni sta registrando una performance grafica da paura segnando continuamente nuovi ATH di prezzo e di volumi di scambi.

Proprio ieri FLOKI ha stampato una candela verde da +23% su time frame giornaliero, che verosimilmente identifica la conferma della ripartenza rialzista dell’asset dopo un un breve ritracciamento.

I prezzi dopo essere andati momentaneamente sotto l’EMA 50 daily nel momento del dip, sono riemersi con forza, stabilizzandosi al di sopra di essa e tornando ad attaccare il livello dei massimi storici.

L’RSI14 si trova a 77 punti, appena entrato in zona iper comprata, suggerendo un possibile momentum bullish per la crypto meme, che ora per passare la prova del nove dovrà tenere il livello dei 0,00028 dollari senza essere rigettata violentemente.

I volumi non sono particolarmente incoraggianti come quando abbiamo assistito al pump di inizio anno, ma sono comunque in aumento rispetto alle medie di aprile e sostengono la crescita delle quotazioni.

Occhi puntati sui 0,00030 dollari poichè potrebbero rivelarsi una resistenza chiave per le sorti del token, al di sopra della quale ci troveremmo in fase di price discovery, in attesa che il mercato faccia il suo corso e stabilisco un fair value per la criptovaluta.

Attenzione anche a non farsi prendere dalla FOMO in momenti delicati come questi, pur essendo FLOKI palesemente bullish, e ricordatevi di calcolare bene il rapporto rischio/rendimento per valutare la convenienza del trade.

Floki crypto token bot
Grafico giornaliero del prezzo di Floki (FLOKI/USDT), Binance market
Alessandro Adami
Alessandro Adami
Laureato in "Informazione, Media e Pubblicità", da oltre 4 anni interessato al settore delle criptovalute e delle blockchain. Co-Fondatore di Tokenparty, community attiva nella diffusione di crypto-entuasiasmo. Co-fondatore di Legal Hackers Civitanova marche. Consulente nel settore delle tecnologie dell'informatica. Ethereum Fan Boy e sostenitore degli oracoli di Chainlink, crede fermamente che in futuro gli smart contract saranno centrali all'interno dello sviluppo della società.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick