FuturoCoin entra come sponsor nel mondo della Formula 1. Il mondo crypto si espande sempre di più e così, vista la grande passione di Roman Ziemian, CEO di FuturoCoin (FTO), per il motorsport e Formula 1, oggi è stata annunciata la nuova partnership tra la crypto e la squadra dell’Aston Martin Red Bull Racing (RBR).

Read this article in the English version here.

Secondo quanto riportato, l’accordo si riferisce a due anni di sponsorizzazione del marchio della crypto FuturoCoin sulle auto RB15 F1 dei piloti Max Verstappen e Pierre Gasly. Nello specifico, il logo dell’azienda sarà visibile sulla tuta dei conducenti e trasportatori del team.

FuturoCoin è stata fondata nel 2017 da Roman Ziemian e Stephan Morgenstern ed è una crypto decentralizzata basata su un codice open-source, che supporta la piattaforma di Futurnet. Al momento della stampa FTO ricopre la posizione 1797 per volume d’affari.

Roman Ziemian afferma:

“Le criptovalute e Formula 1 sono molto simili e i loro valori sono anch’essi molto simili; velocità, tecnologia e anticipo sui tempi Sono un grande fan del motorsport e la F1 mi ha sempre intrigato. La sponsorizzazione è un nuovo capitolo entusiasmante per la nostra azienda e sarà per noi una piattaforma globale per promuovere la conoscenza di FuturoCoin.

Per conto del Team di Aston Martin Red Bull Racing, Christian Horner ha dichiarato:

“Negli ultimi anni, l’aumento della tecnologia blockchain e delle criptovalute è stato davvero notevole, e siamo lieti di essere il primo team di Formula 1 ad abbracciarlo, grazie alla nostra partnership con FuturoCoin. Le valute digitali sicure sono all’avanguardia nello sviluppo tecnologico e siamo davvero entusiasti di far parte di questa rivoluzione.”

Dopo la grande sponsorizzazione ottenuta da Litecoin con l’evento UFC, ecco che le crypto si trovano ad inserirsi in altri eventi sportivi di fama mondiale.