Binance Dex disponibile anche sull’hardware wallet Ledger Nano X
Criptovalute

Binance Dex disponibile anche sull’hardware wallet Ledger Nano X

By Emanuele Pagliari - 3 Giu 2019

Chevron down

Poche ore fa Ledger ha comunicato sul proprio account Twitter di aver espanso il supporto all’applicativo Binance Dex anche al nuovo hardware wallet Ledger Nano X.

Read this article in the English version here.

Si tratta di una novità, dal momento che fino ad oggi l’omonimo applicativo era disponibile solamente per il più datato Ledger Nano S.

Ledger Nano X è l’erede del Nano S e, a differenza del predecessore, integra la connettività Bluetooth 4.2. Il dispositivo dunque, è utilizzabile direttamente dal proprio smartphone senza per forza dover utilizzare un classico PC.

Un notevole passo avanti, dal momento che sono in molti ad oggi ad affidarsi quasi esclusivamente a tablet e smartphone. Non solo, un dispositivo utilizzabile dallo smartphone permette l’utilizzo in mobilità dell’hardware wallet, rendendo la soluzione idonea anche a pagamenti in crypto nel mondo retail.

Binance Dex arriva sull’hardware wallet Ledger Nano X

Per utilizzare Binance Dex, ovvero l’exchange decentralizzato di Binance che si appoggia all’omonima Binance Chain, è necessario installare manualmente l’applicativo sfruttando Ledger Live, l’applicazione dedicata alla gestione degli hardware wallet di casa Ledger.

Tramite Ledger Live infatti, è possibile gestire ed installare nuove applicazioni, oltre a controllare i propri fondi ed accedere ai propri wallet per effettuare transazioni.

Essendo Binance Dex un exchange decentralizzato, l’unico modo per effettuare trading sulla piattaforma distribuita è utilizzando come account il proprio wallet. In questo modo, si ha la sicurezza di avere sempre il controllo dei fondi, che non saranno conservati in una piattaforma centralizzata ma nei wallet dei vari utenti.

Un po’ come accade sull’exchange ibrido di Eidoo ed Idex, dove i fondi vengono gestiti da uno smart contract personale creato ad hoc sulla blockchain di Ethereum ed a cui è possibile accedere solamente tramite il proprio wallet.

La news di Binance Dex giunge in concomitanza di un altro annuncio, ovvero l’arrivo della prima stablecoin ancorata al valore della sterlina sul Dex di Binance. Si tratta di una notizia molto interessante, dal momento che tale stablecoin è stata creata direttamente da Binance al fine di favorire l’adozione di Binance Dex, dove, al momento, manca una stable coin di riferimento.

Chissà se in un futuro Binance introdurrà altre stablecoin già esistenti sul proprio Dex oppure se verranno create una serie di monete ancorate alle varie valute fiat.

Emanuele Pagliari
Emanuele Pagliari

Ingegnere delle telecomunicazioni appassionato di tecnologia. La sua avventura nel mondo del blogging è iniziata su GizChina.it nel 2014 per poi proseguire su LFFL.org e GizBlog.it. Emanuele è nel mondo delle criptovalute come miner dal 2013 ed ad oggi segue gli aspetti tecnici legati alla blockchain, crittografia e dApp, anche per applicazioni nell'ambito dell'Internet of Things

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.