Crystal Rose e gli sviluppi della blockchain di EOS
Interviste

Crystal Rose e gli sviluppi della blockchain di EOS

By Alfredo de Candia - 9 Nov 2019

Chevron down

Durante un AMA (Ask Me Anything) con il CEO di Sense.Chat, Crystal Rose si è prestata a rispondere alle domande della community proprio tramite la dApp Sense.Chat ed anche The Cryptonomist ha potuto porle alcune domande in merito ad EOS.

È un vantaggio o svantaggio avere un marito (n.d.r. Brock Pierce) che è ben noto in questo settore?

In generale, se operiamo come una community o come una famiglia otteniamo risultati migliori collettivamente. Questa è l’opportunità per il mondo “decentralizzato”, di creare un modello migliore dove ci solleviamo a vicenda.

 È d’accordo con la proposta del CTO di block.one, Daniel Larimer, per migliorare la blockchain?

Penso che sia una buona proposta, ma molto meno user-friendly (se fattibile). Dovrei vederla in azione. 

Ha in mente una proposta diversa per migliorare la blockchain di EOS?

Eseguire un fork

 Perché le persone sono diffidenti ad usare dApp/sistemi decentralizzati rispetto a quelli centralizzati?

La decentralizzazione è ancora imperfetta – la governance deve essere migliorata per prevenire attacchi da parte di attori malintenzionati come stiamo vedendo ora”

 Vede in maniera positive o negative una stablecoin da una compagnia privata come Facebook o Huawei?

Tutte le blockchain sono un passo avanti, le appoggio nel fare quello che vogliono.

 È favorevole o contraria al progetto Libra di Facebook?

Dipende dalla capacità di Libra nell’avere un consiglio equo e rimanere fedele ai valori dell’open source come promesso.

 Che tipo di killer application può portare alla mass adoption?

Gli strumenti di comunicazione sociale (messaggistica) e i contenuti (condivisione di video/foto) sono le migliori opportunità per l’adozione di massa.

Può EOS competere con il mondo DeFi?

Sono incerta.

Cosa ne pensa del progetto Voice di block.one?

Sono favorevole a Voice. Sense.Chat mira ad essere il messenger privato di Voice.

 Si preoccupa del prezzo di EOS e di quello del token Sense?

Mi interessa la domanda del token da usare all’interno della nostra app. Maggiore è il volume di utilizzo, maggiore è il valore per gli utenti e i possessori.

 Ci sono progetti interessanti a cui guardare in particolar modo?

Sono tuttora una fan delle dApps su EOS. Abbiamo aggiunto i token Karma, IQ e Lume perché crediamo nei loro progetti e community. 

Inoltre, in merito alla recente congestione della blockchain di EOS, il CEO è positiva sull’accaduto e la vede come un’opportunità per migliorare la blockchain. Crystal Rose sottolinea anche il fatto che sia curiosa di vedere quello che succederà a Tron quando il progetto che ha congestionato EOS, partirà su quella blockchain:

“Sono curiosa di vedere cosa farà l’attacco token DDOS a Tron e la loro reazione. Questa è un’opportunità per tutte le catene di rafforzarsi collettivamente e diventare migliori”.

 

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.