Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

La Fed sta studiando il dollaro digitale
La Fed sta studiando il dollaro digitale
Stable Coin

La Fed sta studiando il dollaro digitale

By Marco Cavicchioli - 6 Feb 2020

Chevron down

Lael Brainard, membro del Board of Governors della Federal Reserve, ha dichiarato che la Fed sta studiando la fattibilità di un dollaro digitale. 

La notizia è stata resa nota da Bloomberg, ma era nell’aria già da tempo, ovvero da quando l’ex Presidente della CFTC, Christopher Giancarlo, aveva suggerito esplicitamente che la Fed stesse già lavorando a qualcosa di simile al progetto cinese di una valuta digitale della banca centrale (CBDC). 

Brainard, durante un discorso alla Stanford Graduate School of Business in California, ha detto: 

“Dato l’importante ruolo del dollaro, è essenziale rimanere sulla frontiera della ricerca e dello sviluppo delle politiche relative alle valute digitali delle banche centrali. Stiamo conducendo ricerche e sperimentazioni relative alle tecnologie dei registri distribuiti e al loro potenziale utilizzo per le valute digitali, incluso il potenziale per una CBDC”. 

Pertanto Brainard ha confermato in pieno le indiscrezioni di Giancarlo, ribadendo che non solo è iniziata una fase di ricerca in tal senso, ma che addirittura sarebbero già in atto addirittura delle sperimentazioni. 

Ha anche sottolineato quali sono alcuni dei problemi che devono essere affrontati prima di decidere di emettere una CBDC negli USA: quali banche o istituti finanziari potrebbero offrire conti in valuta digitale e chi li dovrebbe supervisionare, quali tipi di rischi per la stabilità finanziaria potrebbero essere sollevati dalle CBDC, ma anche quali vantaggi potrebbe portare l’emissione di una valuta digitale ad esempio riguardo la riduzione dei costi e delle vulnerabilità operative.  

Quello che è certo è che è stato il progetto Libra di Facebook ad aver dato il via a questo approfondimento. 

Infatti, Brainard ha aggiunto: 

“Poiché Facebook ha una rete di utenti attivi di un terzo della popolazione globale, il suo progetto della stablecoin globale Libra ha dato urgenza al dibattito su quale forma può prendere il denaro, chi o cosa può emetterlo e come i pagamenti possono essere registrati e risolti”. 

D’altronde risulta che la banca centrale cinese stia facendo sul serio da questo punto di vista, pertanto la Fed non può concedersi il lusso di starne semplicemente fuori. 

Tuttavia, non è ancora assolutamente detto che il dollaro digitale possa avere mai veramente vita.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 11mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.