Gemini lancia Nifty Marketplace, lo store per NFT
Gemini lancia Nifty Marketplace, lo store per NFT
Blockchain

Gemini lancia Nifty Marketplace, lo store per NFT

By Eleonora Spagnolo - 17 Mar 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Gemini, exchange crypto dei fratelli Winklevoss, ha lanciato Nifty Marketplace, una piattaforma per vendere, comprare o accumulare gli NFT, i token non fungibili. Il lancio dello store segue l’acquisizione di Nifty Gateway avvenuta in settembre.

Lo scopo del marketplace è rendere il mercato degli NFT di massa. Nel post di lancio pubblicato su Medium viene detto senza troppi giri di parole che è un sistema centralizzato basato sul dollaro USA, per le NFT gestite da Gemini custody.

Il suo funzionamento è semplice: si possono mettere in vendita i non fungible tokens in dollari e riscuotere gli importi direttamente nel conto corrente bancario. Come fosse Ebay. Ogni utente avrà un profilo pubblico con nome, cognome, foto, biografia. Per iscriversi e iniziare a fare trading di NFT serve solo una cosa: un indirizzo mail. 

Nifty Marketplace lancerà ogni tre settimane circa delle collezioni di NFT. L’obiettivo dichiarato da Tommy Kimmelman, Business Development Specialist di Nifty Gateway, è di raggiungere 1 miliardo di persone che possano collezionare NFT.

Al momento le prime collezioni sono state lanciata da due artisti e un’atleta. Si tratta di:

  • Michael Kagan, artista di New York le cui opere si concentrano primariamente su viaggi nello spazio e tecnologia futuristica, ha tenuto esposizioni recentemente in prestigiosi musei contemporanei e le sue opere sono stata anche battute all’asta da Christie’s. 
  • Lyle Owerko è un fotografo e artista di Los Angeles autore del Boombox project, che esaltava il vecchio stereo con casse e musicassette, icona della musica a cavallo degli anni ‘80 e ‘90; alcune delle sue opere sono state acquistate da Beyoncé e Jay-Z.
  • Cris Cyborg è una campionessa dei pesi piuma del Bellator MMA, ha investito in Bitcoin sin dagli inizi, e ora si è cimentata in una collezione di Nifties che lei stessa ha creato e autorizzato, ora disponibili sul marketplace.

La rivoluzione del marketplace sta anche nel mettere direttamente in contatto artisti e pubblico. Tutto sarà ovviamente tracciato sulla blockchain che servirà a stabilire l’autenticità e la scarsità di ogni pezzo. 

NFT: un mercato in evoluzione

Il mercato dei token non fungibili sembra aver invaso il mondo dello sport. Delta Time da tempo organizza delle aste che hanno come protagonisti NFT legati alla Formula 1. L’ultima in ordine di tempo è l’Australia Edition, nata per beneficenza per raccogliere fondi necessari a fronteggiare l’emergenza scatenata dagli incendi. 

Anche il calcio non ne è immune: la squadra di calcio italiana SS Lazio (ma anche la Juventus) ha siglato una partnership su Sorare che trasformerà il suo campione Ciro Immobile in un token NFT. 

Chissà che prima o poi anche loro non passino al marketplace lanciato da Gemini. Nifty Marketplace può essere utilizzato a livello internazionale, sebbene l’incasso dei soldi contanti può avvenire solo in dollari dentro gli Stati Uniti. Il team tuttavia vuole lanciare presto un maggior supporto anche fuori dagli USA.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.