JPMorgan supporta i crypto exchange
JPMorgan supporta i crypto exchange
Criptovalute

JPMorgan supporta i crypto exchange

By Alfredo de Candia - 12 Mag 2020

Chevron down

Come apprendiamo dal Wall Street Journal la famosa banca statunitense JP Morgan fornirà supporto a due exchange crypto.

I primi exchange a poter usufruire di questa apertura sono dei colossi del settore ossia Coinbase, ma anche l’exchange Gemini dei fratelli Winklevoss.

L’apertura è stata dettata dall’approccio degli utenti che a detta di JP Morgan sono diventati sempre più familiari con questo tipo di strumenti e materia, per cui l’azienda ha pensato bene di andare incontro alle loro esigenze.

Già dal mese scorso gli account di questi crypto exchange erano stati approvati da JP Morgan e quindi gli utenti di queste piattaforme ora potranno iniziare a sperimentare le nuove possibilità offerte da questa partnership, come il trasferimento tramite bonifico bancario oppure il prelievo ed il deposito tramite la rete ACH (Automated Clearing House).

Le ultime news su Coinbase e Gemini

È una notizia super positiva per Coinbase che da poco ha anche aggiunto nuovi asset per il suo servizio di custodia rivolto principalmente agli investitori istituzionali e ora, con questo sistema, potrà offrire un servizio ancora più semplice per entrare nel mondo crypto.

Dal canto suo Gemini porta avanti la sua conquista nel settore degli NFT (Non Fungible Token) ed di recente ha anche annunciato il supporto a BAT (Basic Attention Token) del browser di Brave.

Sicuramente questa nuova apertura da parte di JP Morgan fa sperare anche in una possibile apertura di altri colossi del settore e quindi portare e livellare il divario tra i due mondi e facilitare l’acquisto delle crypto dal proprio account bancario.

Di recente, tra l’altro, JP Morgan ha anche postato una nuova job position relativa al mondo blockchain per trovare un tecnico che si possa occupare dei ledger distribuiti.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.