banner
Upload: la serie tv su Amazon Prime Video prevede pagamenti in Libra
Upload: la serie tv su Amazon Prime Video prevede pagamenti in Libra
Criptovalute

Upload: la serie tv su Amazon Prime Video prevede pagamenti in Libra

By Amelia Tomasicchio - 15 Mag 2020

Chevron down

Upload è una nuova serie tv americana uscita qualche settimana fa – precisamente il primo maggio – sul portale di video on demand Amazon Prime Video. Ad un certo punto, la serie tv cita Libra e Bitcoin come metodi di pagamento del futuro.

In una scena della prima stagione, infatti, un personaggio chiede 600 Facebook Libra per il pagamento di un bene, mentre si vede anche la scritta Bitcoin Cryptocurrency che fa capolino sullo sfondo.

Upload tvseries

Insomma, un ulteriore indice che le crypto sono sempre più al centro dell’attenzione nel mondo di Hollywood, visto che di recente è anche uscito il film “Crypto” con il famoso attore Kurt Russell.

La trama di Upload

Ad ogni modo, Upload, edita appunto da Amazon Prime Video, racconta di un tempo futuro in cui gli esseri umani possono caricare la propria coscienza in un aldilà digitale.

La storia inizia quando il protagonista, Nathan, muore in un incidente stradale provocato forse da un’auto a guida autonoma. Si ritrova così in paradiso, dove la sua coscienza è stata portata dopo la morte del proprio corpo.

Questo il trailer di Upload:

 

Presto è attesa anche la seconda stagione della serie tv, a dimostrazione che sta avendo un buon successo.

Le altre serie tv che citano bitcoin

Questa non è l’unica serie tv che prevede le criptovalute come metodo di pagamento affermato nel futuro: per esempio su Netflix qualche tempo fa ne parlava anche la serie Altered Carbon in cui, in un episodio della seconda stagione, si vede che i prezzi delle merci sono segnati in BTC, LTC ed ETH.

Anche la meno recente sitcom Silicon Valley cita più volte le criptovalute, inventando anche la PiedPiperCoin.

Sempre su Netflix si trova la serie tv “How to sell drugs online” che, questa volta in senso spregiativo, cita bitcoin come metodo di pagamento ideale per vendere droga online sul Deep Web.

Amelia Tomasicchio
Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.