Una classifica delle blockchain con più token
Una classifica delle blockchain con più token
Blockchain

Una classifica delle blockchain con più token

By Alfredo de Candia - 17 Mag 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Con il progredire della tecnologia blockchain sono nate altre crypto ed altre blockchain rispetto a Bitcoin che hanno permesso di introdurre il concetto di smart contract e la possibilità di creare dei token, come fa per esempio Ethereum e i suoi token ERC20 e non solo. 

Ma quanti sono effettivamente i token e su quali blockchain si basano? 

Prenderemo in considerazione alcune blockchain, ossia quelle più utilizzate e che permettono di creare dei token già scambiati su diversi exchange centralizzati o DEX, e vedremo quali blockchain si sono mostrate le più produttive con più token al loro interno.

La classifica delle 5 maggiori blockchain 

Partiamo dall’ultima posizione ricoperta da Binance Chain, la blockchain di Binance, sulla quale è possibile creare token BEP2 e sulla quale attualmente troviamo solo 212 token. 

Al quarto posto troviamo invece la blockchain di EOS, che detiene 420 token anche se alcuni si basano sulle sister chain di EOS come per esempio Telos, WAX e così via. 

Sul podio, alla posizione 3, troviamo la blockchain di Tron (TRX) che sorprendentemente supporta ben 6.098 token tra token TRC10 e TRC20, che sono veramente di facile creazione. 

Al secondo posto troviamo poi i token SLP (Simple Ledger Protocol) che sfruttano la blockchain di Bitcoin Cash (BCH), dimostrazione di come anche sul fork della più famosa blockchain di bitcoin è possibile creare dei token. 

Tra l’altro questa è forse la possibilità più recente quindi il fatto che sia al secondo posto rappresenta un bel record per questa blockchain. 

Al primo posto invece regna ancora incontrastata, con ben 262.347 token ERC20, la blockchain di Ethereum (ETH) anche per la sua longevità e la presenza di maggiore documentazione e supporto. Inoltre a questi 260mila token si possono anche aggiungere anche i token NFT che seguono lo standard ERC721 che superano le 5.300 tipologie.

In questa classifica manca Bitcoin visto che ad oggi non ci sono metodi ancora molto efficaci per creare dei token su questa blockchain anche se attualmente ci sta lavorando il team di RGB.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.