5 cose da sapere per investire in criptovalute
5 cose da sapere per investire in criptovalute
Criptovalute

5 cose da sapere per investire in criptovalute

By Contest Writer - 27 Giu 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Ci sono 5 cose da fare prima di investire in criptovalute e mettere mano ai propri soldi, dal mio punto di vista. 

Ma andiamo con ordine.

La prima volta che sentii parlare di Bitcoin fu nel 2013, quando ancora si compravano su e-bay, e quando raggiunse i 1000 $ a novembre. 

‘’Curioso’’, pensai. La seconda volta che sentii parlare di Bitcoin fu nel 2017, quando sfiorò i 20.000$ a dicembre. ‘’Curioso’’, pensai. 

La terza volta fu 3 mesi fa, a marzo 2020 dopo il crash dovuto al covid e l’halving incombente. ‘’Investo’’, pensai. 

A marzo 2020 posso dire di aver iniziato finalmente il mio percorso nel mondo delle criptovalute che sta cambiando radicalmente il mio modo di concepire economia, finanza e investimenti. 

Premetto che non sono un tecnico un trader o un economista. Con questo umile articolo vorrei raccontare quali sono stati gli step che ho seguito per investire in questo difficile mondo, così che chi abbia voglia di cimentarsi potrà emulare questo modello evitando truffe, frodi e scam nel selvaggio pianeta crypto. 

Il mondo crypto, infatti, è un vero e proprio far west e per chi non l’avesse capito ci ritroviamo nel bel mezzo del Klondike digitale. 

Qui i miei consigli da seguire prima di decidere di investire in criptovalute:

1) Conoscenza

Leggere articoli, seguire persone competenti e approfondire l’ecosistema blockchain è fondamentale per capire le proprie azioni. Dimenticate il prezzo! È allettante, attira, ma è solamente la punta dell’iceberg di questa fantastica tecnologia. Scavate dentro la storia della moneta per capire qual è il significato di valore e di scambio. Un bellissimo libro che ho letto e suggerisco è ‘’The Bitcoin Standard’’ di Saifedean Ammous

2) Coscienza

Non investire più di quanto tu possa permetterti di perdere. Stabilisci una cifra che se dovessi perdere completamente oggi stesso non ti cambierebbe la vita. Questa è personale e dipende da tanti fattori. Medita e rimani fermo su una cifra iniziale valutando altre forme di investimento e piani di accumulo come il DCA (Dollar-cost averaging). Qui un sito che permette di simulare il DCA negli anni passati su bitcoin.

3) Verifica.

Un sito web deve essere totalmente sicuro. Assicurati quindi di investire sul sito ufficiale dell’exchange o del wallet che stai utilizzando/scaricando. Fai sempre doppia verifica sull’indirizzo url, leggendo recensioni ed esperienze. Se non sei sicuro, non proseguire e torna allo step 1. Il tempo è denaro e più ne investirai in conoscenza più esso frutterà sui tuoi investimenti. 

4) ‘’Not your key, not your crypto’’ 

Quando avrai scelto un sito exchange sicuro per convertire i tuoi soldi in criptovalute, quelle criptovalute NON saranno tue. Sono i tuoi euro in valore crypto e viceversa. Possedere crypto significa avere le chiavi private ben custodite. 

5) Carta, penna e coldwallet. 

Ultimo step, tenere le tue chiavi private delle criptovalute in un portafoglio crypto. Una volta scambiati i tuoi euro in crypto potrai inviarle dall’exchange al tuo portafoglio per custodirle in maniera sicura. Sul sito ufficiale di bitcoin si possono trovare diversi wallet per custodire le proprie valute. I cold wallet sono chiamati così perché sono offline e si trovano anche sotto la dicitura di hardwallet. 

Vorrei dedicare questa breve guida a chi vuole muovere i primi passi in questo mondo, ai curiosi ed a chi vede un progetto attorno ad un ecosistema crypto in un futuro prossimo. 

E’ tutto estremamente giovane, rivoluzionario, pieno di entusiasmo e di idee. Regalatevi una full immersion di 5 settimane per approfondire ognuno di questi 5 punti, vi garantisco che ogni piccola scoperta porterà ad una nuova e via dicendo. 

Interrogatevi, leggete, ponete domande ed abbiate mille dubbi. Siate curiosi. Vedrete che entrerete in questo mondo con un entusiasmo stravolgente fino a non farvi dormire la notte. 

Andrea M Biotti

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.