banner
Bitcoin Gold: l’attacco 51% più lungo della storia
Bitcoin Gold: l’attacco 51% più lungo della storia
Sicurezza

Bitcoin Gold: l’attacco 51% più lungo della storia

By Alfredo de Candia - 13 Lug 2020

Chevron down

Bitcoin Gold ha confermato di aver subito un attacco del 51% che si è protratto per 10 giorni e per oltre 1300 blocchi minati.

Infatti, gli hacker sono riusciti a portare avanti l’attacco per ben 10 giorni e durante oltre 1300 blocchi, quindi una cosa che è difficile possa passare inosservato per molto tempo.

Ad inizio del mese era stato rilasciato un aggiornamento di Bitcoin Gold, che è passato alla versione 0.17.2, e che non era ancora stato implementato da tutta la community, ma adesso è necessario che tutti passino alla nuova versione della blockchain per limitare i danni.

Inoltre, per segnalare chi sta ancora minando la catena non originale è stato introdotto un checkpoint al blocco 640650, così da poter determinare ed escludere quella catena dal proseguire, anche perché a quel punto si potrebbe creare un fork della blockchain.

È stato anche pubblicato l’indirizzo dell’attaccante, da cui sono passati ben 12 BTG. Ciò conferma che si è trattato di un vero e proprio attacco e non un errore dovuto a qualche problema della rete.

Tra l’altro, lo stesso team di Bitcoin Gold ha avvisato che se per caso nell’aggiornare il sistema si dovessero avere problemi, bisognerebbe invalidare il blocco manualmente e scrivere dalla linea di comando o dal client bgold-cli, questa istruzione:

invalidateblock 00000000635620f22ba8694aea532d51619f8cd060f4e42e85db3cb3a5d1c29c

Purtroppo, per quanto possa essere efficace il protocollo PoW (Proof of Work), è comunque passibile di un attacco del 51%, soprattutto se non ci sono macchine e hashpower a sufficienza per poter contrastare questa situazione.

Proprio Bitcoin Gold aveva già vissuto una situazione analoga nel 2018, quando tramite un attacco del 51% le furono sottratti un ammontare pare a 18 milioni di dollari.

Se ci spostiamo invece a verificare l’andamento del grafico dell’ultima settimana di Bitcoin Gold (BTG) possiamo vedere che proprio nelle ultime ore la crypto sta perdendo circa il 2%, poco più di $0,30 e viene scambiata a $9,71, trovandosi alla posizione 56 di CoinMarketCap.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.