banner
Il CEO di PayPal molto bullish sulle valute digitali
Il CEO di PayPal molto bullish sulle valute digitali
Criptovalute

Il CEO di PayPal molto bullish sulle valute digitali

By Marco Cavicchioli - 3 Dic 2020

Chevron down

Il CEO di PayPal, Dan Schulman, si è detto “molto bullish” sulle valute digitali.

Intervenendo al Web Summit, Schulman ha discusso con il columnist del The New York Times Andrew Ross Sorkin in merito alla dematerializzazione del denaro, di cui PayPal è in assoluto una delle maggiori protagoniste a livello mondiale.

Basti pensare che nel solo secondo trimestre del 2020 la società ha gestito transazioni online per un totale netto di 222 miliardi di dollari. 

Schulman ha confermato che la pandemia in corso ha accelerato la transizione all’utilizzo di forme di pagamento elettroniche, tanto da definirsi molto ottimista per quanto riguarda il futuro del denaro digitale e da ipotizzare che tale passaggio sia stato accorciato da tre o cinque anni, a cinque o sei mesi.

Ma in particolare il CEO di PayPal ha parlato proprio di criptovalute, forse spinto dall’utilizzo già abbastanza massiccio da parte degli utenti della nuova funzionalità di compravendita di criptovalute offerta dalla sua società. 

Infatti secondo un sondaggio di Mizuho Securities, ad un mese dal lancio di questa nuova funzionalità sono già quasi un quinto gli utenti PayPal che l’ha utilizzata per acquistare Bitcoin direttamente sull’app. 

Schulman ha dichiarato: 

“Penso che se riesci a creare un sistema finanziario, una tecnologia nuova e moderna che sia più veloce, meno costosa, più efficiente, sia un bene per portare più persone nel sistema, per l’inclusione, per aiutare a ridurre i costi, per aiutare a portare salute finanziaria a così tante persone. Nel lungo periodo, sono molto ottimista sulle valute digitali di tutti i tipi”.

Il CEO di Paypal e le valute digitali

Il CEO di PayPal comunque non è nuovo a dichiarazioni di questo tipo, soprattutto da quando la società ha lanciato il servizio di compravendita crypto. 

È convinto che le monete fisiche tenderanno a scomparire sempre di più, e che la tecnologia e l’innovazione abbiano un ruolo fondamentale nella loro sostituzione con denaro digitale. 

D’altronde la sua azienda si basa esclusivamente su servizi legati al denaro digitale, ed è in assoluto una delle prime al mondo ad averlo fatto. Non bisogna dimenticare che PayPal fu fondata nel 1999 da Elon Musk, Peter Thiel, Max Levchin, Luke Nosek e Ken Howery, ed è stata in assoluto una dei maggiori pionieri in questo campo. 

Secondo Schulman un maggior utilizzo concreto delle criptovalute potrebbe rafforzare la loro utilità e ridurne la volatilità, qualora venissero usate nella vita di tutti i giorni, ad esempio per pagare i propri acquisti. Non va dimenticato che PayPal ora offre anche la possibilità di utilizzare le criptovalute acquistate tramite la propria piattaforma per effettuare pagamenti in valuta fiat con conversione istantanea. 

Il fatto che una delle più importanti società al mondo che si occupa di pagamenti digitali, assoluta protagonista di questo mercato, spinga all’utilizzo delle criptovalute anche come mezzo di pagamento, utilizzando i propri sistemi di conversione, potrebbe davvero giocare un ruolo rilevante nella loro adozione di massa.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

Classe 1975, Marco è un docente di web-technologies e divulgatore online specializzato in criptovalute. Ha fondato ilBitcoin.news, ed il suo canale YouTube ha più di 25mila iscritti.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.