banner
Electroneum con Blockchain Heroes per nuovi NFT
Electroneum con Blockchain Heroes per nuovi NFT
Gaming

Electroneum con Blockchain Heroes per nuovi NFT

By Alfredo de Candia - 3 Dic 2020

Chevron down

Electroneum ha annunciato oggi una nuova partnership con Blockchain Heroes, uno dei giochi che vede come protagonisti i volti famosi del mondo crypto e non solo. In questo modo verranno creati nuovi NFT dedicati ad Electroneum.

Ricordiamo che Blockchain Heroes è un gioco di carte collezionabili che si basa sia sulla blockchain di WAX che su quella di EOS, sfruttando gli NFT (Non Fungible Token) per avere pezzi unici delle proprie carte.

Questi NFT sono stati creati tramite Atomic Assets, un protocollo che permette di creare e definire diversi aspetti relativi ai collezionabili su blockchain, potendo creare anche dei pacchetti al cui interno mettere più carte. 

Le novità di Electroneum per Blockchain Heroes

Come detto, questa partnership permetterà al progetto di Electroneum di avere i propri nuovi NFT chiamati Electroman, che si potranno trovare in varie versioni. Già da oggi si possono fare offerte per le carta che si vogliono, il cui valore ovviamente cambia anche in base alla rarità.

Un evento e una sfida che ha permesso di creare la carta con pochi dollari, ha commentato il marketing manager di Electroneum, Jonathan Marriott:

“Siamo molto lieti di lavorare con Blockchain Heroes per il rilascio della nostra prima carta in edizione limitata di Electroman. Electroman è stata creata da AnyTasker Neto Robatto, un incredibile artista brasiliano che ha richiesto solo 70 dollari per disegnare, illustrare, colorare e animare il NFT”.

Precedentemente su Blockchain Heroes era stata introdotta la funziona per fondere le carte del gioco per ottenerne altre di più rare, creando di fatto maggiore scarsità, visto che le carte verranno bruciate e tolte dalla circolazione.

Il mondo che gira attorno agli NFT ed ai giochi trova una combinazione vincente con il gaming, a prescindere dal gioco che li integra, basti pensare anche agli NFT relativi alla Formula 1 creati grazie a F1 Delta Time, che di recente hanno venduto una pista digitale NFT per oltre 200mila dollari.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.