banner
Litecoin supera XRP per market cap
Litecoin supera XRP per market cap
Altcoin

Litecoin supera XRP per market cap

By Alfredo de Candia - 30 Dic 2020

Chevron down

Ieri Litecoin (LTC) ha superato Ripple (XRP) per market cap.

Controllando spesso la classifica delle crypto per ordine di market cap, ovvero capitalizzazione di mercato, siamo stati abituati nell’ultimo periodo a vedere sempre gli stessi nomi alle solite posizioni.

Ma ieri controllando la classifica, avremmo potuto vedere che la top 10 era cambiata visibilmente ed ha visto Litecoin superare XRP.

Infatti, Ripple (XRP) era momentaneamente scesa al quinto posto, superata da Litecoin (LTC) che si era meritata la quarta posizione.

La discrepanza è stata dovuta principalmente ad almeno 3 fattori: 

La capitalizzazione di mercato è data moltiplicando il valore dell’asset per la supply circolante, quindi significa che il valore è influenzato dall’andamento del mercato. 

Ripple vs Litecoin per market cap

Ripple ha una supply di diversi miliardi e anche se ora vale pochi centesimi sta ancora riuscendo a restare in classifica ai piani alti.

Dal canto suo Litecoin ha invece una supply nell’ordine di milioni, ma la crypto ha un valore di qualche centinaio dollari, quindi ha potuto raggiungere in questo modo un piazzamento in classifica nella top 10. 

Ovviamente ne consegue che ad una minore supply il prezzo aumenta perché di questa crypto o token c’è scarsa disponibilità, che di riflesso spesso fa aumentare il prezzo a livelli incredibili: prendiamo il caso di yearn.finance (YFI) che ha circa 30mila token totali ed il suo prezzo si attesta ad oltre 22mila dollari. 

Ad ogni modo, questo cambio di classifica è stato dovuto ovviamente ai problemi che Ripple sta incontrando negli ultimi giorni con la SEC poiché potrebbe essere dichiarata univocamente una security e quindi divenire illegale poiché non ha le autorizzazioni necessarie per esserlo e continuare ad operare.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.