banner
Miami un hub per Bitcoin
Miami un hub per Bitcoin
Bitcoin

Miami un hub per Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 24 Mar 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Miami si candida ad essere un hub per Bitcoin. In questo senso stanno andando gli sforzi del sindaco Francis Suarez, ben riassunti dal New York Times.

Nelle scorse settimane infatti il primo cittadino aveva annunciato l’intenzione di pagare gli stipendi dei lavoratori comunali in Bitcoin. Anche le tasse potevano essere pagate in Bitcoin.

Tanto è valso a renderlo molto popolare nella community crypto. Il suo scopo è rendere la città di Miami non solo al passo con i tempi, ma anche all’avanguardia. Disse a Reuters tempo fa: 

 “Credo fermamente che quando e se Amazon e Apple adotteranno bitcoin come struttura di pagamento, la diga si romperà essenzialmente perché a quel punto si parla di un volume molto elevato di transazioni in grado di utilizzare bitcoin. Volevo solo che fossimo all’avanguardia e un po’ in anticipo sul gioco”.

Per fare questo Francis Suarez sta giocando anche un abile partita di marketing, In questa partita rientra anche il rebranding della AmericanAirlines Arena dove gioca ma locale squadra di NBA, i Miami Heat. 

L’American Airlines infatti non è più uno sponsor dal 2009 e per questo si è fatto avanti l’exchange FTX. Sarebbe il primo caso in cui un’azienda di criptovalute sponsorizza un’arena. 

Tuttavia, nota il NYT, manca ancora una regolamentazione. Su questo il sindaco punta ad ispirarsi a quanto avviene in Wyoming, lo stato americano dove le criptovalute sono bene accette. 

Ma lo scopo del sindaco è chiaro

“Miami si sforzerà sempre di essere all’avanguardia. Espandere la libertà finanziaria degli abitanti di Miami è il primo passo verso la nostra economia moderna”

La Bitcoin Conference si sposta da Los Angeles a Miami

Gli effetti di questa politica iniziano a farsi sentire. La Bitcoin Conference 2021, cioè il più grande evento al mondo dedicato a Bitcoin si sposta da Los Angeles a Miami. L’appuntamento è per il 4 e 5 giugno. Fanno sapere gli organizzatori.

“Riteniamo che il cambio sia necessario quest’anno”.

E non è un caso che sia stata scelta la città che si candida ad essere capitale delle criptovalute. 

Ad ogni modo, l’evento promette di essere indimenticabile. Vi prenderanno parte ospiti quali:

E chissà che anche il sindaco non venga a fare gli onori di casa.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.