banner
El Salvador, la singolare protesta anti-bitcoin
El Salvador, la singolare protesta anti-bitcoin
Bitcoin

El Salvador, la singolare protesta anti-bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 13 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Un ex funzionario del governo di El Salvador, Eugenio Chicas, si è presentato in un’audizione con simboli anti-bitcoin. 

L’ex magistrato ed ex segretario della comunicazione alla presidenza della repubblica di El Salvador era chiamato a riferire in merito a dei fondi concessi a delle ONG. All’audizione si è presentato con vari simboli di Bitcoin sbarrati: erano presenti su un badge che portava al collo, in una spilla appuntata sulla giacca, nel retro del tablet che aveva davanti a sé, e in un quadernino posto sulla scrivania dalla quale parlava. 

Ai giornalisti, a proposito della sua protesta anti Bitcoin, Eugenio Chicas ha dichiarato:

“Questo è un tema sensibile per la popolazione, usare questo argomento e mostrarlo alla popolazione è mostrare solidarietà con la preoccupazione che la gente ha per la grave crisi economica nazionale e perché la maggioranza lo rifiuta”.

Bitcoin in El Salvador, opportunità e controversie

In El Salvador l’adozione di Bitcoin sta diventando molto dibattuta.

Il presidente Nayib Bukele ha presentato l’iniziativa di introdurre bitcoin come moneta a corso legale come un viatico per l’economia nazionale. Bitcoin aiuterà soprattutto nelle rimesse, abbattendo i costi di commissione. Va detto che l’economia di El Salvador poggia proprio sulle rimesse, cioè sui soldi che vengono mandati dall’estero nel paese. 

Tuttavia non tutti sono convinti di questa scelta.

Nel paese nei giorni scorsi ci sono state proteste anti bitcoin che hanno visto sindacati e studenti scendere in piazza. Le dimostrazioni, pacifiche, hanno preso di mira anche il presidente Nayib Bukele. 

Bitcoin diventerà moneta a corso legale in El Salvador a partire dal prossimo 7 settembre. Con questa scelta, BTC potrebbe essere considerato a tutti gli effetti una moneta estera, rivoluzionando anche il concetto che le autorità nazionali e sovranazionali hanno finora avuto della regina delle criptovalute. Va specificato che Bitcoin affiancherà il dollaro USA e non lo sostituirà completamente. 

Non resta che attendere settembre e vedere quale sarà l’impatto di bitcoin sulla popolazione di El Salvador e soprattutto sulla sua economia. E come questo cambierà lo scenario internazionale. 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.