Terra: la migrazione della mainnet Columbus-5 è ora live
Terra: la migrazione della mainnet Columbus-5 è ora live
Crypto Focus

Terra: la migrazione della mainnet Columbus-5 è ora live

By Stefania Stimolo - 1 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Terra ha ufficializzato la migrazione della mainnet Columbus-5 (o Col-5). L’aggiornamento permetterà alla sua blockchain di migliorare le sue prestazioni e introdurre il TeFi. 

Il nuovo Col-5 di Terra è stato migrato al blocco 4.724.000 e sblocca numerose dimensioni per l’intero ecosistema. 

Terra e l’annuncio di Columbus-5 sul social dei crypto-lovers

Una delle prime 20 crypto per capitalizzazione di mercato, Terra, ha annunciato con una carrellata di tweet, la migrazione ufficiale di Columbus-5 e le nuove opportunità che ora la rete può offrire. 

Terra e i 3 punti salienti della migrazione di Columbus-5 

Secondo quanto riportato, sono 3 i punti salienti della migrazione di Col-5 e sono rispettivamente: i cambiamenti economici, La Community Pool e Ozone e IBC e Stargate

In merito ai cambiamenti economici, Terra chiarisce che il nuovo aggiornamento semplifica la logica del modulo Treasury del protocollo Terra in modo che il 100% del signoraggio LUNA generato dall’espansione dell’offerta UST, venga bruciato.

I cambiamenti riguardano come UST, la stablecoin di Terra, viene coniato. Con Columbus 4, per coniare la stablecoin UST, gli utenti dovevano pagare una tassa chiamata signoraggio, che veniva ridistribuita alla comunità. Ora, con Columbus 5, questo signoraggio sarà tutto bruciato, aggiungendo scarsità al token LUNA. 

Questo processo si collegherà alla Community Pool che non riceverà alcun signoraggio, in quanto 100% di LUNA sarà bruciato. Terra sottolinea che attualmente la Community Pool contiene circa 98,675 milioni di LUNA, pari a circa 3,5 miliardi di dollari.

A metà/fine ottobre, Terra ha in piano di lanciare Ozone, un protocollo assicurativo algoritmico e basato sui reclami. 

Non solo, tra le novità Terra introduce anche IBC, un protocollo di comunicazione standardizzato per le blockchain compatibili (come Solana e Polkadot). Per la sua attivazione, ci sarà un voto di governance che sarà pubblicato quando Col-5 sarà attivo in modo più “stabile”. 

Columbus 5
Columbus-5

Terra e il futuro nella TeFi con Col-5

L’idea di base che Terra vuole concretizzare con la migrazione di Col-5 sarebbe quella di creare un ecosistema TeFi, possibile solo quando la rete sarà pronta a costruire l’interoperabilità di UST e degli altri asset di Terra. 

La sua missione con Col-5 è, infatti, riuscire a rendere UST come la stablecoin del TeFi  per eccellenza, ma anche dell’intero settore DeFi. 

In questo senso, Col-5 è per il progetto un passo epocale, definito come segue:

“Columbus-5 è il culmine di anni di duro lavoro e dedizione da parte di una fiorente comunità di sviluppatori, utenti, partner, investitori e LUNAtics di tutte le varietà. È un passo epocale per la rete e la nostra comunità.”

Al momento della scrittura, Terra (LUNA) si trova alla 12esima posizione per capitalizzazione di mercato, con una crescita di prezzo che negli ultimi 3 mesi ha visto LUNA passare da 5,7$ a quasi 38$ oggi. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.