Robinhood: Cathie Wood compra 2,2 milioni di azioni
Robinhood: Cathie Wood compra 2,2 milioni di azioni
Fintech

Robinhood: Cathie Wood compra 2,2 milioni di azioni

By Stefania Stimolo - 28 Ott 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Ark Investment Management di Cathie Wood ha comprato 2,2 milioni di azioni di Robinhood (HOOD), mentre erano scese di prezzo dell’8% martedì.

Azioni Robinhood, l’investimento di Cathie Wood

La soprannominata Rock Star del mercato azionario, Cathie Wood, continua a coltivare il suo interesse per le aziende collegate al settore crypto, tanto da intervenire ancora con Robinhood, l’app di trading a zero commissioni diventata popolare soprattutto negli USA.

Secondo quanto riportato, ARK avrebbe comprato almeno 2.240.680 azioni HOOD con un primo round d’acquisto di 1.728.431 azioni e un altro da 320.211 azioni, il tutto nella giornata di mercoledì. Non solo, anche ARKF, un fondo che investe in innovazione FinTech, ha visto altre 192.038 azioni aggiunte.

La mossa di Cathie Wood ed i suoi fondi sarebbe arrivata dopo che il prezzo di HOOD è sceso dell’8%, passando da 39,7$ agli attuali 35,04$. Da notare che dal primo debutto sul Nasdaq a luglio, le azioni di Robinhood, sono scese del 58% da circa un picco di 85 dollari.

Una volatilità già vista in passato, quando agli inizi dello scorso agosto 2021, a una settimana dal suo debutto, HOOD sarebbe passata in pochi giorni da 32 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato a 60 miliardi di dollari. Un’ascesa che subito dopo ha visto il tracollo del 27% sul valore delle azioni.

Ark Invest di Cathie Wood aveva già acquistato 1,3 milioni di azioni nel primo giorno del lancio di Robinhood e ancora segue la volatilità, acquistando azioni in modalità “buy the dip”.

Robinhood Cathie Wood azioni
Già in passato Cathie Wood aveva investito in Robinhood

Robinhood, il rapporto con le crypto

Secondo il rapporto Q3, Robinhood ha generato un totale di 365 milioni di dollari di entrate nette nel terzo trimestre del 2021, che è ben al di sotto dei 437 milioni di dollari previsti dagli analisti di Wall Street.

Numeri deludenti dati da una grande diminuzione delle entrate dalle transazioni di criptovalute. Si tratta, di un calo del 78% dei guadagni legati alle transazioni di criptovalute, con le entrate nette di Robinhood che sono altrettanto diminuite del 35% dal Q2 al Q3.

Infatti, in estate, nel report Q2 pubblicato, Robinhood aveva mostrato che Dogecoin rappresentava il 62% delle entrate dalle transazioni in criptovalute della piattaforma.

Su un totale di proventi dalle transazioni in crypto eseguite nel Q2 di 233 milioni di dollari, contro i soli 5 milioni di dollari nel periodo gennaio-marzo 2021, il 62% sarebbe dovuto alle transazioni in DOGE.

Buon risultato per la “crypto-meme” preferita di Elon Musk, anche se su Robinhood le crypto offerte sono solo 7, tra cui Bitcoin (BTC), Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH) e Litecoin (LTC).

Cathie Wood e le crypto

D’altro canto, la Rock Star del mercato azionario Cathie Wood è sempre più presente nel settore crypto con i suoi investimenti sostanziosi nelle aziende collegate.

Infatti, come Robinhood in agosto, la Ark Invest sarebbe intervenuta con acquisti di più di un milione di azioni anche della Grayscale Bitcoin Trust (GBTC).

Non solo, quest’estate la Wood è stata coinvolta in un incontro “the talk” con Elon Musk di Tesla e Jack Dorsey di Twitter per avere un dibattito live riguardante Bitcoin. 

Mentre, due settimane fa, la Wood con la sua Ark Investment, ha anche presentato alla SEC una domanda per lanciare un ETF basato su futures di Bitcoin. 

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.