Fetch.ai, il progetto di intelligenza artificiale su blockchain
Fetch.ai, il progetto di intelligenza artificiale su blockchain
Blockchain

Fetch.ai, il progetto di intelligenza artificiale su blockchain

By Marco Cavicchioli - 7 Nov 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Fetch.ai è un progetto che dichiara di voler cambiare il mondo.

Con un’ambizione così elevata vale la pena approfondire il progetto per cercare di capirlo meglio.

Il progetto di Fetch.ai

Si tratta di una piattaforma che dovrebbe consentire la connessione dei dispositivi e degli algoritmi IoT per giungere ad una sorta di “apprendimento collettivo”.

La piattaforma è stata creata su un registro sharded ad alta efficienza, e consente la creazione di smart contract per distribuire soluzioni ML/AI per la risoluzione decentralizzata dei problemi.

L’obiettivo finale è quello di costruire una super-intelligenza collettiva su Internet, economica, decentralizzata, basata su una DLT di nuova generazione altamente scalabile.

La piattaforma lavora in combinazione con il machine learning, con l’obiettivo di fornire previsioni ed infrastruttura per alimentare l’economia del futuro.

La roadmap prevedeva già nel 2021 il collegamento tra la mainnet di Fetch.ai e le blockchain di Ethereum e Binance Smart Chain, oltre a quello con Cosmos entro fine anno.

Ad oggi ciò che è stato implementato sembrano essere lo staking e gli swap. 

Il progetto quindi è ancora in fase di sviluppo, ed arriverà a compimento solo con il rilascio della versione v.1.0 del Fetch.ai Mobility Framework.

Fetch.ai progetto
Fetch.ai sfrutta l’intelligenza artificiale

Il token FET

Oltre allo staking e agli swap, è il token FET ad essere già operativo. Si tratta di un token presente sia sulla mainnet del progetto, sia su Ethereum e BSC.

FET ha raggiunto il suo valore massimo storico l’8 settembre 2021, ad oltre quota 1,1$, ovvero circa tre volte di più del prezzo iniziale di 0,35$.

Nel corso dell’anno scorso era sceso fino a 0,01$, mentre negli ultimi dodici mesi ha incrementato il proprio valore del 2.140%.

Fetch.ai, sviluppi in corso

Gli sviluppatori di Fetch.hanno anche creato due app dimostrative che mostrano come creare agenti e farli operare nel metaverso della piattaforma.

Per ora il progetto è ancora lungi dall’essere completato, e lo sviluppo sta procedendo su diversi fronti, date le ambizioni e la quantità di strumenti da realizzare. Il token è stato lanciato circa due anni e mezzo fa, mentre gli agenti DeFi sono stati lanciati sulla mainnet nel terzo trimestre del 2021.

La roadmap per ora mostra solamente l’avanzamento previsto per il 2021, ma gli sviluppi dovrebbero andare avanti ancora a lungo prima che il progetto possa essere completato.

Ciò che rende particolarmente interessante il progetto ad oggi sono le numerose partnership di valore strette anche con nomi di rilievo, come Bosch e Telekom Innovation Laboratory, anche se ad oggi non si sono ancora concretizzate in qualcosa di operativo e concreto a livello globale.

Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.