El Salvador, l’FMI chiede la rimozione di Bitcoin come valuta legale
El Salvador, l’FMI chiede la rimozione di Bitcoin come valuta legale
Bitcoin

El Salvador, l’FMI chiede la rimozione di Bitcoin come valuta legale

By Eleonora Spagnolo - 27 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha esortato El Salvador a rimuovere lo status di valuta a corso legale per Bitcoin.

L’analisi del FMI su El Salvador

L’FMI ha condotto una consultazione su El Salvador arrivando a concludere che il paese si sta riprendendo rispetto alla crisi vissuta a causa del  Covid 19. Secondo l’analisi, dopo una recessione del 7,9% del 2020, il PIL del paese è cresciuto del 10% nel 2021 e crescerà del 3,2% nel 2022. Comunque, si legge nell’analisi, El Salvador ha avuto uno dei tassi più bassi di contagi e morti da Covid 19. 

Tuttavia sono emerse vulnerabilità del debito pubblico che rischia di salire al 96% del PIL nel 2026. 

A proposito di Bitcoin si legge che

“Da settembre 2021, il governo ha adottato Bitcoin come moneta legale. L’adozione di una criptovaluta come moneta legale, tuttavia, comporta grandi rischi per l’integrità finanziaria e del mercato, la stabilità finanziaria e la protezione dei consumatori. Può anche creare passività contingenti”.

Bitcoin El Salvador FMI
Bitcoin pone rischi per la stabilità finanziaria secondo l’FMI

Bitcoin in El Salvador, i rischi secondo l’FMI

Il board dell’FMI ritiene che le vulnerabilità fiscali di El Salvador siano nettamente aumentate durante la pandemia. Ad El Salvador servirebbero riforme strutturali per stimolare la crescita, tagliare la burocrazia e ridurre i costi energetici. Inoltre l’FMI consiglia investimenti per infrastrutture e spesa sociale.

Rispetto alle politiche di inclusione finanziaria, L’FMI ha accolto positivamente la decisione di introdurre il wallet Chivo, ma chiede una seria e rigorosa regolamentazione di Bitcoin. 

Il board dell’FMi scrive che i suoi membri:

“Hanno sottolineato che ci sono grandi rischi associati all’uso di Bitcoin sulla stabilità finanziaria, l’integrità finanziaria e la protezione dei consumatori, così come le contingenze fiscali associate. Hanno esortato le autorità a restringere il campo di applicazione della legge Bitcoin rimuovendo lo status di moneta legale di Bitcoin. Alcuni direttori hanno anche espresso preoccupazione per i rischi associati all’emissione di obbligazioni sostenute da Bitcoin”.

In pratica per l’FMI Bitcoin può rimanere ma non come valuta legale, tantomeno dovrebbero essere emesse obbligazioni sostenute da Bitcoin, che è quello che avverrà per realizzare la Bitcoin City. 

I rischi connessi a Bitcoin

Gli osservatori internazionali notano che la strategia di adottare Bitcoin come valuta legale ha funzionato dal punto di vista dell’inclusione finanziaria. 

L’alto numero di download del wallet Chivo ha contribuito in questo senso, complice anche il bonus da 30 dollari in Bitcoin.

Ma preoccupa la scelta di investire in Bitcoin. La maggior parte degli investimenti infatti sono stati fatti quando Bitcoin era nella sua fase ascendente, culminata con l’ATH di novembre che ha portato il prezzo a sfiorare i 70.000 dollari. Attualmente Bitcoin ha perso circa il 40% da quei picchi e questo vuol dire che anche l’investimento di El Salvador è andato in perdita.

Se, come sostengono in molti, si annuncia un “crypto winter” che potrebbe durare anche qualche anno, questo potrebbe mettere in difficoltà le casse di El Salvador che dovranno contare sulla stabilità del dollaro piuttosto che su quella di Bitcoin. 

Se invece il prezzo di BTC tornasse a salire verso nuovi record allora sarebbe del tutto evidente che la scommessa del presidente Bukele è stata vincente. 

 

Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.