Il Gruppo Poseidon punta sul metaverso e investe su The Nemesis
Il Gruppo Poseidon punta sul metaverso e investe su The Nemesis
Gaming

Il Gruppo Poseidon punta sul metaverso e investe su The Nemesis

By Amelia Tomasicchio - 10 Mag 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il Gruppo Poseidon, la holding svizzera a cui fanno capo diversi progetti crypto, tra cui The Cryptonomist e il wallet ed exchange ibrido Eidoo, ha scelto The Nemesis come progetto di punta per il settore gaming e metaverso.

Gruppo Poseidon entra nel metaverso, investendo nel progetto The Nemesis

gruppo poseidon
Il Gruppo Poseidon si espande nel metaverso

Negli ultimi mesi The Nemesis, la piattaforma di intrattenimento che offre esperienze innovative in realtà virtuale, ha acquisito una sempre maggiore visibilità e autorevolezza a livello internazionale. 

Numerosi brand e influencer hanno scelto The Nemesis per aumentare l’engagement delle proprie community con gameplay divertenti, sfide a premi ed eventi live ambientati in metaversi sempre nuovi e sorprendenti

Questo particolare non è sfuggito al Gruppo Poseidon che, sempre alla ricerca di progetti promettenti, ha valutato The Nemesis come un business di grande potenziale.

Il Gruppo Poseidon ha deciso di partecipare alla private sale di The Nemesis con un investimento sul NEMS, il token della piattaforma che verrà listato prossimamente sui principali Exchange.

Credendo fermamente nel business degli NFT e delle land, il Gruppo Poseidon ha inoltre acquistato numerosi Companion, i collezionabili della Season 1 di The Nemesis, che offrono come principale utility la possibilità di riservare in anteprima, ed acquistare in pre-sale con uno sconto del 50% sul prezzo di listino, le esclusive land del pianeta Genesis.

Genesis è il primo dei dieci pianeti su cui saranno distribuite le 200 mila land della total supply di The Nemesis: per questa Season 1, su Genesis saranno presto acquistabili 11.520 land.

Un portavoce del gruppo Poseidon ha commentato a tal proposito:

“Vogliamo colonizzare alcuni settori di land su Genesis e costruire veri e propri quartieri esclusivi dedicati a vip, influencer e progetti di grande rilievo”.

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di diversi magazine crypto all'estero e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e sta scrivendo un libro sugli NFT per Mondadori. Inoltre, ha lanciato due progetti NFT chiamati The NFT Magazine e Cryppo, oltre ad aiutare artisti e aziende ad entrare nel settore.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.