Crypto: Shiba Inu (SHIB), PancakeSwap (CAKE) e Nervos Network (CKB)
Crypto: Shiba Inu (SHIB), PancakeSwap (CAKE) e Nervos Network (CKB)
Criptovalute

Crypto: Shiba Inu (SHIB), PancakeSwap (CAKE) e Nervos Network (CKB)

By George Michael Belardinelli - 18 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Analisi dei prezzi e nuove notizie riguardo le crypto più interessanti secondo gli investitori tra cui Shiba Inu, CAKE e Nervos.

Analisi di Shiba Inu, PancakeSwap (CAKE) e Nervos

Questa settimana si conferma all’insegna dei rialzi per alcune tra le crypto più performanti da inizio anno, tra queste le più interessanti sono Shiba Inu (SHIB), Pancake Swap (CAKE) e Nervos Network (CKB). 

Shiba Inu (SHIB) 

Shiba Inu (SHIB), il token ERC-20 nato poco più di due anni fa per far concorrenza all’altra Dog coin, Dogecoin, sta mettendo in piedi un ecosistema autonomo chiamato Shiba Swap.

ShibaSwap è costituito al momento da un token di nome LEASH e un altro che si chiama BONE.

La #ShibArmy ovvero la community che sostiene il progetto Shiba Inu che a sua volta tutela, protegge e aiuta lo sviluppo delle idee dei propri sostenitori. 

In attesa del lancio di Shibarium e del metaverso, le performance della meme coin quest’anno sono state già degne di nota.

L’indice di forza relativo è arrivato a 70 per via della mole di domande di acquisto di SHIB.

Gli analisti, si attendono che SHIB andrà incontro a una fase di rally marcata al rialzo, a conferma il movimento di alcune balene tra cui una che ha spostato 3,3 trilioni di SHIB da due portafogli. 

Il market maker sarà il lancio di Shibarium che dovrebbe essere a giorni da quanto trapela dalle indiscrezioni. 

Shibarium porterà in dote minori fees, maggiore velocità e rappresenterà un forte volano per l’adozione di Shiba Inu. 

Il metaverso di SHIB, intanto prende sempre più forma, gli sviluppatori continuano a lavorare senza sosta e si dicono felici di poter mostrare nuovi progressi nel corso dell’anno. 

Ad oggi Shiba Inu vale 0.0000098 Euro ed ha raggiunto un market cap di 5.40 miliardi di Euro con un volume giornaliero di 234.45 milioni di Euro. 

In circolazione al momento ci sono 549,063.28 miliardi di Euro di SHIB. 

PancakeSwap (CAKE) 

La DApp PancakeSwap (CAKE) è una piattaforma di scambio e fornisce liquidità mezzo farming oltre che fees. 

Così come Shiba Inu anche PancakeSwap è nato nel 2020 su Binance Smart Chain.

Gli investitori negoziano un pool di liquidità che crescono in base ai depositi effettuati a fronte di Token dal fornitore. 

I token successivamente permettono di rientrare della liquidità, di parte delle commissioni e si chiamano FLIP che fanno compagnia ai più blasonato CAKE e SYRUP. 

CAKE vale 3,49 Euro con un volume giornaliero di 33.3 milioni di Euro.

Nell’ultima giornata il token è salito dell’1,68% ed ha raggiunto una market cap di 570.6 miliardi di Euro a fronte di 163.621.538 CAKE in circolazione su un massimo di 750.000.000 totali. 

Ieri la società ha lanciato ESPL Syrup Pool grazie alla collaborazione con Gebting Ventures, Warner Music, Infinity Ventures Crypto e Arcanum Capital, il pool non è altro che una raccolta di fondi a 120 giorni ad hoc per l’Esport. 

L’annuncio è stato fatto su Twitter dove PancakeSwap ha potuto spiegare che ESPL Arena è una piattaforma di tornei di eSport da 280.000 utenti attivi e che conta più di 700 competizioni sportive.

La prima Initial Farm Offering c’è stata ieri, gli investitori hanno riscattato i CAKE fermi da tempo e il 33% degli ARENA.

Nervos Network (CKB) 

Nervos Network (CKB) gode del favore degli analisti di Investors Observer che nella giornata di ieri hanno modificato il giudizio sul Token affibbiandogli il pronostico di “molto rialzista”. 

Ieri CKB è salito del 7,05% a 0,003467784188 dollari americani sovraperformando la media del mercato crypto. 

Il prezzo di Nervos Network ha bucato anche l’ultima resistenza posta a 0,00330881694013115 dollari e potrebbe attraversare un periodo di grande volatilità. 

La capitalizzazione di mercato di Nervos Network è in crescita a 80.562.464,20 ma il volume è minore rispetto alla media dell’ultima settimana. 

Il livello di prezzo attuale pone Nervos Network ancora sotto del 91,72% dal massimo storico.

George Michael Belardinelli

Ex Corporate manager presso Carifac Spa e successivamente Veneto Banca Scpa, blogger e Rhumière, negli anni si appassiona alla filosofia e alle opportunità che l'innovazione e i mezzi di comunicazione ci mettono a disposizione, in fissa con il metaverso e la realtà aumentata

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.