HomeCriptovaluteCrypto.com: Matt Damon svela perché è stato protagonista nello spot pubblicitario

Crypto.com: Matt Damon svela perché è stato protagonista nello spot pubblicitario

Matt Damon svela perché è stato protagonista dello spot pubblicitario “Fortune Favors the Brave” del crypto-exchange Crypto.com, andato live nel 2021. 

Crypto.com e la rivelazione di Matt Damon riguardo lo spot pubblicitario

Secondo quanto riportato da Associated Press, Matt Damon avrebbe rivelato il motivo per cui è stato protagonista del famigerato spot pubblicitario “Fortune Favors the Brave” di Crypto.com. 

In pratica, l’attore di Hollywood ha voluto sottolineare che avrebbe ricevuto da parte di Crypto.com ben 1 milione di dollari per finanziare la sua iniziativa di Water.org. 

Water.org è il progetto di Damon fondato nel 2009 insieme all’ingegnere e filantropo Gary White. L’obiettivo dell’iniziativa è aumentare l’accesso all’acqua potabile a livello globale fornendo piccoli prestiti che finanziano l’acquisto e l’installazione di rubinetti e servizi igienici.

Damon ha spiegato che la sua fondazione era in una situazione finanziaria difficile e che pertanto, la sua presenza nello spot di Crypto.com serviva per raccogliere fondi in tal senso. 

Ecco le sue testuali parole:

“Crypto.com lo ha saputo e ha donato 1 milione di dollari a Water.org da solo. Sono sicuramente molto grato a loro e per quello che hanno fatto per la nostra fondazione”

Crypto.com e lo spot pubblicitario  “Fortune Favors the Brave” del 2021

Lo spot pubblicitario di Crypto.com andato live nell’ottobre 2021, ha ricevuto tante critiche soprattutto per la sua frase-slogan “la fortuna aiuta gli audaci” che si riferisce agli investitori di criptovalute. 

Ovviamente, tali critiche hanno circondato anche lo stesso attore statunitense Damon, che si è ritrovato a recitare un copione entrando nella parte di un influencer motivazionale. 

E infatti, proprio come succede negli sport, nel mondo del calcio, Formula 1 e UFC dove Crypto.com è stato coinvolto come sponsor, lo spot pubblicitario voleva “motivare” la community a investire nelle crypto, citando in qualche modo l’evoluzione umana. 

Non a caso, nello spot, Damon paragona gli investitori crypto agli esploratori artici, ai fratelli Wright e agli astronauti. 

Cronos (CRO) e il recupero del dump di prezzo 

Nel frattempo, la crypto di Crypto.com, Cronos (CRO) sembra aver recuperato il piccolo dump di prezzo avvenuto negli ultimi 7 giorni, tornando a quota 0,069$. Dall’inizio di questa settimana, infatti, CRO era scesa a quota 0,066$. 

CRO è al 35esimo posto per capitalizzazione di mercato nella classifica delle criptovalute. Al momento della scrittura, il suo market cap totale supera gli 1,7 miliardi di dollari. 

Certo che le ultime notizie sul mercato finanziario globale, hanno messo l’andamento di CRO a dura prova. E infatti, 20 giorni fa, era trapelata la notizia che Crypto.com forse non riusciva più a mantenere gli On-Ramp Fiat. 

In pratica, con le crisi bancarie crypto-friendly, il crypto-exchange si è trovato in difficoltà. Si è pensato, infatti, che Crypto.com potesse presto perdere la capacità di accettare depositi in dollari USD.

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo
Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS