Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Keep Protocol: un progetto per la privacy di Ethereum
Keep Protocol: un progetto per la privacy di Ethereum
Defi

Keep Protocol: un progetto per la privacy di Ethereum

By Alfredo de Candia - 3 Apr 2020

Chevron down

Keep Protocol ha raccolto oltre 7 milioni di dollari in token sale per costruire un secondo layer per Ethereum in modo da migliorare la privacy di questa blockchain. 

Allo stesso tempo, la token sale finanzierà lo sviluppo di tBTC, un token bitcoin basato sulla blockchain di Ethereum, un po’ come il progetto che sta sviluppando anche l’azienda inglese Provable Things (ex Oraclize).

Dopo anni di round per la raccolta di fondi, il progetto ha ora infatti raggiunto un livello accettabile di finanziamenti per poter ampliare lo sviluppo per migliorare il mondo blockchain, in particolare in riferimento alla privacy su Ethereum (ETH) e alla scalabilità di Bitcoin (BTC).

Per quanto riguarda bitcoin, Keep vuole creare un token peggato al valore di BTC, ma sulla blockchain di Ethereum per avere la possibilità di utilizzare bitcoin su una blockchain più veloce di quella nativa ed aprirsi alla finanza decentralizzata (DeFi).

Altri progetti simili a Keep

In realtà, questa non è la prima volta che un’azienda si pone questo obiettivo visto che già pTokens e WBTC stanno studiando, o meglio hanno già reso possibile, questo tipo di iniziativa e che addirittura, secondo alcuni dati, ci sono più BTC su Ethereum che su Lightning Network proprio grazie allo sviluppo di questi progetti che si iscrivono nell’ambito DeFi.

Ad ogni modo, Keep ha affermato che il suo tBTC sarà disponibile il prossimo 27 aprile.

Altro aspetto importante che riguarda il protocollo Keep è il fatto che voglia permettere alla blockchain di Ethereum di avere transazioni private, tenendo i dati off-chain e permettendo solo a determinati contratti di accedere agli stessi.

Nel frattempo, Ethereum sta provando anche per altre strade ad aumentare la privacy della propria blockchain visto che si vuole integrare la soluzione Zk-snarks di Zcash anche per le transazioni di ETH.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.