Stone Ridge, un fondo da 10.000 Bitcoin
Stone Ridge, un fondo da 10.000 Bitcoin
Bitcoin

Stone Ridge, un fondo da 10.000 Bitcoin

By Eleonora Spagnolo - 14 Ott 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Stone Ridge Asset Management ha confermato di avere in custodia ben 10.000 Bitcoin, che al prezzo attuale equivalgono a 115 milioni di dollari.

Stone Ridge Asset Management è una compagnia che vende e custodisce fondi per gli investitori istituzionali degli Stati Uniti.

La notizia, rivelata da Forbes, conferma una tendenza in atto che vede grossi investitori puntare su Bitcoin. È il caso di Fidelity, Microstrategy, Square, tutte aziende che recentemente hanno comprato grosse quantità di Bitcoin.

Stone Ridge e Bitcoin

Secondo Forbes, Stone Ridge ha iniziato a guardare con interesse Bitcoin quando ha preso atto che sia il suo staff sia alcuni suoi clienti stavano investendo nell’asset. L’azienda si è resa conto che i suoi clienti chiedevano altro. 

Per questo nel 2017 ha creato New York Digital Investment Group (NYDIG) che inizialmente ha raccolto 50 milioni di investimenti. Recentemente non solo ha annunciato di aver raddoppiato con ulteriori 50 milioni, ma ha annunciato anche la presenza del fondo da 10.000 Bitcoin di cui è custode.

Questo fondo si va ad aggiungere agli altri detenuti dall’azienda, che vanta asset per un totale di 1 miliardo di dollari. Tra i beni costoditi, ci sono anche altre criptovalute, tra cui XRP, Litecoin e Bitcoin Cash. 

Curiosamente, anche un altro esponente del mondi crypto, Chris Larsen di Ripple, ha ammesso di avere affidato a Stone Ridge uno dei suoi portafogli di XRP. 

Il mondo crypto ha accolto con entusiasmo la notizia del fondo Bitcoin di Stone Ridge. Per Anthony Pompliano, come tanti altri commentatori, questo dimostra che oggi è una scelta saggia diversificare i propri investimenti, ed includere Bitcoin: 

Anche Michael Saylor di Microstrategy ha voluto commentare, sostenendo che con l’iniezione di trilioni di dollari sul mercato, che si stanno muovendo verso Bitcoin, ci sarà bisogno di aziende come NYDIG.

Bitcoin resiliente

La scelta di Stone Ridge è comprensibile: Bitcoin si sta dimostrando resiliente al mercato. La crisi da Coronavirus che ha affossato i mercati finanziari, ha colpito duramente anche Bitcoin. Ma BTC ha saputo riprendersi, e oggi è stabilmente sopra i 10.000 dollari. Anzi, dal 13 marzo 2020 ad oggi, ha praticamente triplicato il suo valore, passando da 3.900 dollari ai quasi 12.000 dollari attuali. 

Forse proprio la bassa volatilità dell’ultimo periodo, unito alla tenuta dei livelli di supporto, stanno convincendo gli investitori istituzionali che Bitcoin è un bene affidabile. 

Ad ogni modo, la notizia di Stone Ridge al momento non ha scosso particolarmente Bitcoin, che anzi oggi è leggermente sotto la parità, con una perdita dello 0,3% e un prezzo pari a 11.400 dollari. 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo

Giornalista con la passione per il web e il mondo digitale. È laureata con lode in Editoria multimediale all’Università La Sapienza di Roma e ha frequentato un master in Web e Social Media Marketing.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.