banner
L’occasione non vi è sfuggita! Ecco come realizzare enormi guadagni con Bitcoin
L’occasione non vi è sfuggita! Ecco come realizzare enormi guadagni con Bitcoin
Criptovalute

L’occasione non vi è sfuggita! Ecco come realizzare enormi guadagni con Bitcoin

By Crypto Advertising - 8 Gen 2021

Chevron down

Sponsored post*

Bitcoin ha guadagnato moltissimo e questa settimana ha raggiunto un altro massimo storico. Non fatevi prendere dal panico, non è troppo tardi per entrare nel vivo dell’azione ed esiste un modo per farlo senza correre il rischio che il prezzo scenda tanto velocemente quanto è salito. 

La strategia a cui ci riferiamo è l’arbitraggio crypto. Non è qualcosa di nuovo. Esiste da un po’ di tempo e sta crescendo in popolarità non solo nella crypto community, ma anche tra gli investitori mainstream, in quanto le istituzioni finanziarie, gli hedge fund e le società di investimento di varie dimensioni ne riconoscono il valore come una forma d’investimento a rischio eccezionalmente basso, adatta anche al portfolio più conservatore. 

Cosa lo rende così attraente? Non solo il rischio è vicino allo zero, ma offre anche rendimenti incredibili.

Come si pone l’arbitraggio crypto rispetto ad altre strategie d’investimento Bitcoin?

Il trading giornaliero di crypto 

Una delle strategie più popolari con Bitcoin è il trading a breve termine. Il vantaggio è che si ha il pieno controllo, si possono vedere i risultati nel giro di poche ore e il ritorno sull’investimento può essere enorme. D’altra parte, i rischi sono altrettanto grandi, ed è ugualmente possibile sbagliare e perdere tutto alla stessa velocità con cui si è guadagnato. Poi, naturalmente, c’è il fatto che il trading giornaliero è un’attività che richiede tempo e conoscenza, e comporta il bisogno di essere incollati al proprio schermo utilizzando una serie di indicatori tecnici per la ricerca dei modelli di prezzo e la previsione dei movimenti di mercato.  

Come se la cava l’arbitraggio crypto in confronto? Beh, in primo luogo, l’arbitraggio crypto non è vulnerabile alla volatilità del mercato crypto, quindi non c’è quasi nessun rischio, in quanto genera profitti sfruttando le inefficienze dei prezzi sugli exchange. 

In altre parole, per brevi periodi, una criptovaluta può essere disponibile a prezzi diversi allo stesso tempo. Nella breve finestra di tempo prima che il mercato si regoli e la differenza di prezzo si risolva da sola, è possibile acquistare una moneta su un mercato dove il prezzo è più basso e poi venderla istantaneamente sul mercato dove il prezzo è più alto per ottenere un profitto sulla differenza. 

L’arbitraggio crypto tende ad essere automatizzato in quanto richiede una velocità e un’efficienza che nessuna persona può eguagliare. Una piattaforma automatizzata fa tutto il lavoro per voi, quindi non è necessaria alcuna conoscenza del mercato e non è richiesto alcuno sforzo. 

Per capire meglio, prendiamo come esempio una delle più grandi piattaforme di arbitraggio crypto regolamentate, ArbiSmart.

La piattaforma ArbiSmart scansiona 35 exchange simultaneamente, 24 ore su 24. Monitora il mercato, trovando e poi sfruttando le temporanee inefficienze dei prezzi per generare profitti passivi fino al 45% all’anno.  I profitti vengono guadagnati su base giornaliera e possono essere ritirati in qualsiasi momento in fiat o crypto. 

HODLing

Per chi si sente a proprio agio a un ritmo più rilassato e non ha il temperamento per la natura ad alto rischio e ad alto rendimento del trading giornaliero, c’è sempre l’HODLing. Questo approccio lento ma stabile è a bassissimo rischio ed eccezionalmente poco impegnativo, in quanto comporta una strategia che consiste nel non fare nulla, poiché si tiene i propri Bitcoin a lungo termine fino a quando non si apprezzano nel tempo. Chiaramente finora ha funzionato per quei trader che sono entrati nel mercato per primi. Tuttavia, il lato negativo è che la maggior parte degli interessati non è riuscita ad entrare in contatto con BTC agli inizi, per cui oggi è una strategia molto più costosa e incerta. Inoltre, il vostro capitale è fondamentalmente inattivo e non lavora per voi.

Se paragonato all’HODLing, l’arbitraggio crypto è altrettanto poco impegnativo, ma ha il significativo vantaggio di farvi guadagnare ogni minuto. Nel caso di ArbiSmart, per esempio, è sufficiente registrarsi e depositare i propri Bitcoin o altre criptovalute. I vostri fondi vengono poi convertiti in RBIS, il token nativo della piattaforma, per essere utilizzati per il trading di arbitraggio crypto (sono comunque ritirabili in qualsiasi momento in fiat o crypto). 

I profitti sono garantiti e variano dal 10,8% al 45%, a seconda dell’importo investito. È possibile controllare la pagina dell’account della compagnia per vedere esattamente quanto si guadagna al mese e all’anno. Non solo guadagnerete un interesse composto sul vostro investimento, ma realizzerete anche guadagni di capitale aggiuntivi grazie al valore in costante aumento del token RBIS, che è già salito di oltre il 120% e si prevede che continuerà ad aumentare di valore, in base alla sua attuale traiettoria di crescita, aumentando del 3000% entro la fine del 2021.   

DeFi Yield Farming

Se volete rendimenti elevati e che il vostro denaro lavori per vostro conto, un’altra opzione è il recente fenomeno del cosiddetto “yield farming” nella DeFi. Si tratta di fornire il vostro capitale in prestito a un’applicazione decentralizzata in modo da poterlo utilizzare per realizzare un profitto. In cambio, si ottengono interessi pagati e si guadagnano token come ricompensa. Il lato positivo è che i profitti possono essere elevatissimi. Inoltre, i processi sono estremamente rapidi, senza controlli d’identità e senza supervisione. Gli svantaggi sono che queste applicazioni sono vulnerabili agli hacker e hanno una spiacevole storia di violazioni gravi, inoltre ci sono poche protezioni per i consumatori. Per di più, molti dei token che vengono offerti come ricompensa non hanno avuto il tempo di maturare, quindi non sono collaudati e possono finire per perdere il loro valore, facendo crollare l’intero ecosistema. Questo è particolarmente preoccupante se pensiamo alla domanda gonfiata che deriva dal fatto che i yield farmer prestano le loro crypto a un’applicazione DeFi (dApp) e poi prendono in prestito il loro capitale per prestarlo di nuovo, per guadagnare maggiori ricompense, gonfiando artificialmente il prezzo. Le manipolazioni dei prezzi seguite da una grande svendita da parte di un singolo individuo con una grande quantità di token possono far crollare l’intero castello di carte. Infine, se la valuta che avete usato come garanzia per prendere in prestito dalla dApp scende al di sotto di una certa soglia di valore, questo può innescare la liquidazione, e la perdita di tutti i vostri fondi.

Con l’arbitraggio crypto non c’è la complessità o il rischio delle strategie di prestito rapido che possono comportare dei prezzi gonfiati. In ArbiSmart, ad esempio, il processo è semplice, trasparente e gli utenti sanno esattamente cosa aspettarsi per quanto riguarda i loro guadagni, con il token che ha registrato una crescita costante e affidabile. 

Inoltre, in quanto piattaforma con licenza FIU, ArbiSmart offre una protezione dei consumatori in linea con i più rigorosi requisiti normativi dell’UE, compresi protocolli di sicurezza dei dati e un ibrido di meccanismi centralizzati e decentralizzati per un’ulteriore protezione contro gli hacker. Inoltre, agisce nel pieno rispetto dei protocolli AML/KYC per la protezione contro il riciclaggio di denaro sporco e le frodi. Poiché esiste anche un’assicurazione del capitale per proteggere tutto il capitale dei clienti, i fondi sono protetti anche se un hacker dovesse avere successo. C’è anche un alto livello di responsabilità con il supporto offerto attraverso molteplici canali, tra cui e-mail, telefono, Telegram, Twitter, Messenger, Viber e WhatsApp. 

Ci sono ovviamente molti modi per usare i propri Bitcoin per ottenere un profitto. Su tutti i fronti, dalla sicurezza alla redditività, l’arbitraggio crypto è il modo migliore per proteggere e far crescere il vostro capitale, evitando i pericoli della volatilità del mercato crypto, pur garantendo rendimenti rapidi e generosi con il minimo rischio e zero sforzi.

Visitate la pagina di arbitraggio di ArbiSmart per saperne di più, o cliccate qui per iniziare a generare un profitto passivo, investendo i vostri Bitcoin nel trading di arbitraggio crypto. 

*The Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha provato la piattaforma. Si tratta infatti di un articolo a pagamento da parte di Arbismart.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.