banner
Alibaba lancia il suo nuovo marketplace di NFT ART
Alibaba lancia il suo nuovo marketplace di NFT ART
NFT news

Alibaba lancia il suo nuovo marketplace di NFT ART

By Stefania Stimolo - 17 Ago 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Alibaba lancia il suo nuovo marketplace dedicato agli NFT ART per permettere agli artisti di vendere i diritti d’autore delle loro opere utilizzando blockchain. 

Secondo quanto riportato, il colosso del commercio elettronico sta accogliendo il mercato dei Non-Fungible Token che rappresentano le opere d’arte digitali.

Alibaba Auction è il nome della nuova sezione dedicata in cui sono già presenti numerosi NFT come un’illustrazione di Star Wars e un dipinto della West Pearl Tower. Ma, a quanto sembra, le aste saranno aperte al pubblico a partire dal prossimo mese, a partire da 15 dollari per ogni pezzo. 

Non solo, una volta che l’acquirente si aggiudicherà il suo NFT ART, potrà visualizzare il suo articolo sull’app di messaggistica WeChat di Tencent Holdings, visitando l’account pubblico di Bit Universe.

L’idea di Alibaba di inserirsi ufficialmente nel mondo degli NFT è una conseguenza dell’operato di Ant Group, la sua affiliata per i servizi tecnologici finanziari che già in quest’anno si è dilettata nel settore emergente. 

Ant Group avrebbe, infatti, già venduto 8.000 NFT in edizione limitata basati su due opere d’arte per commemorare l’arte antica delle grotte di Dunhuang. Non solo, per il campionato di calcio Europa 2020, il mese scorso, Ant Group ha introdotto il Top Scorer NFT.

Alibaba e NFT ART: una nuova combo blockchain

Alibaba è stato fin da subito molto favorevole agli sviluppi della Blockchain, nonostante la sua sede principale sia proprio la Cina. Eppure il nuovo mercato degli NFT ART sembra non sia limitato dalle leggi cinesi che, in campo crypto sono, invece, iper restrittive. 

Non solo, il mercato degli NFT è letteralmente esplosa in questo 2021, con 2,5 miliardi di dollari di vendite solo all’inizio di luglio. Un aumento esponenziale se si pensa che nella prima metà del 2020, le vendite erano di solo 13,7 milioni di dollari.  

Ecco che per iniziare a commercializzare i nuovi NFT, Alibaba sceglie la nicchia delle opere d’arte, gli NFT ART per facilitare lo scambio dei diritti d’autore tra gli artisti. Un nuovo e già famoso marketplace che faccia da punto di incontro tra artisti e collezionisti. 

Gli NFT ART sono sempre più al centro di questo ciclone. Dopo l’opera NFT di Beeple, venduta all’asta di Christie’s a 69.346.250 dollari, ci sono stati casi di tutte le tipologie. Di recente, ad esempio, è stato venduto a 469.000$ un NFT Pudgy Penguin, un meme di divertenti pinguini da collezione, oppure sono state stilate classifiche di artisti individuali più acclamati, come quello del giovane artista italiano Dangiuz, classe 95, che ha un record di vendite dei suoi NFT ART da 300.000$.

Non solo, anche il celebre brand di moda italiano Dolce&Gabbana sta lanciando entro fine agosto 2021 i suoi primi NFT “Collezione Genesi” sul marketplace di lusso UNDX. Sono NFT ispirati a Venezia e disegnati personalmente dai due co-founder di D&G, Domenico Dolce e Stefano Gabbana.  

 

Stefania Stimolo
Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.