Adam Back: “Arriverà prima Bitcoin a $100mila o Tether a 100 miliardi?”
Adam Back: “Arriverà prima Bitcoin a $100mila o Tether a 100 miliardi?”
Criptovalute

Adam Back: “Arriverà prima Bitcoin a $100mila o Tether a 100 miliardi?”

By Amelia Tomasicchio - 3 Set 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Adam Back, CEO di Blockstream, ha pubblicato su Twitter un post lanciando una scommessa: arriverà prima Bitcoin ad un prezzo di 100mila dollari o la stablecoin Tether (USDT) ad una capitalizzazione di mercato di 100 miliardi?

Adam Back su Tether

Nel suo post, il CEO di Blockstream e noto influencer del mondo crypto, nonché uno dei nomi citati come potenziale Satoshi Nakamoto, cita anche la nuova milestone raggiunta da Tether, che proprio su Twitter ringraziava i propri clienti per una capitalizzazione di ben 66 miliardi di dollari.

Solo a fine maggio Tether era arrivata ad un market cap di 60 miliardi di dollari, una crescita di oltre il 600% in circa un anno.

Di recente USDT era anche stato integrato come stablecoin sulle gift card di Bitrefill grazie ad una collaborazione con l’exchange Bitfinex.

Adam Back, CEOdi Blockstream

La correlazione tra Tether e il prezzo di Bitcoin

La scommessa nasce dal fatto che secondo Back ci sarebbe una correlazione tra il prezzo di Bitcoin e il market cap di Tether.

Sono anni ormai che in effetti si parla di uno stretto legame tra Tether e Bitcoin. Ad inizio anno era stato pubblicato anche uno studio di Sentiment che sosteneva come una delle chiavi principali dietro l’aumento del prezzo di Bitcoin fosse proprio Tether (USDT).

Al contrario di quanto i detrattori possano pensare, questa analisi non sostiene che Tether crei dal nulla grandi quantità di USDT per pompare artificialmente il prezzo di BTC, ma che quando i trader prendono in prestito grandi quantità di USDT speculano con leva finanziaria sugli aumenti del prezzo di Bitcoin.

E questo legame funziona anche al contrario, visto che quando Bitcoin aumenta, Tether ha la necessità di rilasciare nuove stablecoin sul mercato.

Adam Back e Tether con Blockstream e iFinex

Il rapporto tra Tether e Adam Back è molto stretto. A fine agosto, Blockstream infatti ha ricevuto 210 milioni di dollari in un round di serie B a cui aveva partecipato non solo il fondo di investimenti inglese Baillie Gifford ma anche iFinex, proprio l’azienda dietro l’exchange Bitfinex e la stablecoin Tether (USDt, Gold e EURt).

Amelia Tomasicchio

Esperta di digital marketing, Amelia inizia a lavorare nel settore fintech nel 2014 dopo aver scritto la sua tesi di laurea sulla tecnologia Bitcoin. Precedentemente è stata un'autrice di Cointelegraph e CMO di Eidoo. Oggi è co-founder e direttrice di Cryptonomist. E' stata nominata una delle 30 under 30 secondo Forbes. Oggi Amelia è anche insegnante di marketing presso Digital Coach e Business Developer di Huobi per il mercato italiano.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.