Texas: Don Huffines progetta la “Cittadella di Bitcoin”
Texas: Don Huffines progetta la “Cittadella di Bitcoin”
Bitcoin

Texas: Don Huffines progetta la “Cittadella di Bitcoin”

By Stefania Stimolo - 20 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

Il Repubblicando Don Huffines, candidato al governo, ha affermato di voler rendere il Texas la “Cittadella di Bitcoin”. Nel suo tweet, annuncia di aver rivisto la Bitcoin Policy del Paese. 

Texas, il candidato al governo Don Huffines pro-Bitcoin

Don Huffines, si aggiunge alla lista dei politici pro-Bitcoin, nel bel mezzo della sua corsa al governo del Texas.

In un suo tweet, annuncia di aver rivisto la Bitcoin Policy del Texas, con lo scopo di trasformare lo stato nella Cittadella di Bitcoin. Ecco come:

Ciao patrioti! Io e la mia squadra stiamo rivedendo la politica del Texas in materia di Bitcoin. Voglio rendere il Texas la cittadella del Bitcoin. Se avete idee, mi piacerebbe sentirle. I DM sono aperti.

Il giorno dopo, sempre Huffines comunica il forte coinvolgimento da parte dei suoi sostenitori con nuove idee.

Sto ricevendo un sacco di grandi idee da un sacco di patrioti su come rendere il Texas più Bitcoin-friendly. Proposte politiche in arrivo. Grazie per la bandiera, TheRandomOne18!

Texas sostiene Bitcoin e crypto: dal mining alla politica

Dopo l’ormai lontano ban della Cina lo scorso maggio 2021, il Texas insieme ad altri Paesi nel mondo, è diventata una nuova frontiera del mining di Bitcoin. 

Lo Stato USA offre un mercato energetico deregolamentato, nel senso che ciascuno è libero di scegliersi il fornitore più conveniente, in uno stato dove il costo dell’energia in generale è già basso di suo e dove la produzione è anche alta. Alcune mining farm, come quelle che fanno capo ad Argo Blockchain, si sono stabilite in Texas.

Tutto questo è stato possibile anche grazie al supporto del quadro giuridico del Paese, il cosiddetto Virtual Currency Bill, che lo ha reso sempre più Bitcoin e crypto-friendly. 

Infatti, con lo scopo di fornire chiarezza legale sulla valuta virtuale, il Texas ha fin da subito facilitato sempre più il business e gli investimenti nel settore, oltre che diventare durante il corso dell’anno “la Mecca dei miner di bitcoin” ( Cit. di Greg Abbott, attuale governatore Texas).

Anche il partito democratico, per rafforzare la sua esistenza, ha provveduto a rilanciarsi nel mondo crypto, scegliendo l’ormai esplosivo settore dei Non Fungible Token. Infatti, a metà ottobre, è stato coinvolto il marketplace di Front Row per rilasciare i nuovi NFT politici, i cui ricavati saranno utilizzati come raccolta fondi del partito. 

Texas
Il Texas è diventata una nuova frontiera del mining di Bitcoin

Don Huffines come Francis Suarez in Miami e Eric Adams in New York

Mentre è assodato che il Texas sia pro-Bitcoin, Don Huffines sembra voler emergere anche come politico nella sua corsa di candidato al governo. 

Un qualcosa che altri politici degli USA avrebbero già fatto in qualità di sindaci. Si tratta di Francis Suarez, sindaco di Miami e Eric Adams, sindaco di New York, entrambi favorevoli a voler ricevere il loro stipendio in Bitcoin. 

E infatti, a inizio di novembre 2021, Francis Suarez avrebbe risposto pubblicamente a un tweet del famoso investitore Anthony Pompliano, annunciando di voler essere il primo politico statunitense a ricevere lo stipendio in Bitcoin.

Qualche giorno dopo, anche Eric Adams di New York avrebbe seguito a ruota la dichiarazione del collega della Florida, dichiarando che non appena partirà il prossimo mandato come sindaco di NYC (da gennaio 2022), avrebbe preso i suoi primi tre stipendi in Bitcoin.

 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.