Cardano annuncia il Fund 9 di Project Catalyst e una sidechain EVM
Cardano annuncia il Fund 9 di Project Catalyst e una sidechain EVM
Blockchain

Cardano annuncia il Fund 9 di Project Catalyst e una sidechain EVM

By Patryk Karter - 20 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Le ultime notizie relative alla blockchain Cardano includono l’annuncio del Fund 9 di Project Catalyst, che ammonta a 16 milioni di ADA (~8 milioni di dollari al momento della scrittura) e una nuova sidechain EVM sviluppata da IOG che aumenterà ulteriormente l’interoperabilità tra Cardano ed Ethereum.

Questi annunci stanno contribuendo alla crescita dell’ecosistema di Cardano, che sta approfittando di questo mercato ribassista libero dall’hype per ricercare e sviluppare protocolli e dApp.

Il Fund 9 di Project Catalyst

Si è già parlato brevemente di Project Catalyst qualche tempo fa, ma per riassumere, Project Catalyst è uno dei più grandi fondi per l’innovazione guidati dalla comunità e consente a chiunque di presentare proposte per progetti che affrontano le sfide stabilite dalla community, che vengono poi selezionati per il finanziamento tramite i voti della community stessa. In questo modo, i detentori di ADA possono contribuire a decidere il futuro di Cardano.

Harris Warren, Product Lead del Governance Group, IO Global, ha dichiarato: 

“Abbiamo avviato Project Catalyst con l’ambizione di decentralizzare l’innovazione, ed è incredibile ciò che la community ha raggiunto in meno di due anni. Ora siamo uno dei più grandi fondi di innovazione decentralizzati al mondo.

In tutto il settore dell’innovazione blockchain, le decisioni sui finanziamenti dei progetti e sulla definizione degli orientamenti vengono prese a porte chiuse da una manciata di individui che non sono trasparenti o nascondono secondi fini, e tutti hanno criteri di finanziamento restrittivi. Project Catalyst intende operare in modo diverso. Mentre continuiamo a crescere e a svilupparci, la nostra attenzione sarà rivolta a garantire opportunità per la community – alimentate dalla stessa.

Non vedo l’ora di vedere quali innovazioni emergeranno da questo round di finanziamento e dove la community continuerà a prendere l’iniziativa per la crescita e lo sviluppo di Cardano”.

Project Catalyst ha già finanziato oltre 1.000 progetti innovativi basati sulla blockchain.

La candidatura dei progetti per il Fund 9 è stata avviata all’evento Consensus il 9 giugno e si chiuderà il 30 giugno 2022.

cardano project catalyst
L’ecosistema di Cardano è pronto ad esplodere

IOG lancia una sidechain EVM

IOG (Input Output Global), uno dei principali contributori allo sviluppo di Cardano, ha annunciato una suite di sidechain che porterà a una maggiore interoperabilità tra le blockchain.

La prima sidechain sarà compatibile con la EVM (Ethereum Virtual Machine), consentendo agli sviluppatori esperti in Solidity, un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti per l’implementazione di smart contract, di interagire con l’ecosistema Cardano.

Le funzionalità complete della sidechain saranno sviluppate nel corso del prossimo anno, mentre il lancio della mainnet è previsto per il 2023.

Dynal Patel, CPO di Input Output, ha dichiarato: 

“Gli sviluppatori aspettavano da tempo un modo per muoversi in maniera fluida tra le piattaforme blockchain. Le sidechain sono il modo per farlo. Noi di IO vogliamo dare agli sviluppatori gli strumenti migliori per trarre vantaggio dalla blockchain, indipendentemente dal loro background nel settore. 

Le sidechain ci permettono di espandere il set di funzionalità di Cardano per le applicazioni di nicchia e di fornire un ambiente di sperimentazione per nuove funzionalità a disposizione degli sviluppatori. La sidechain EVM permetterà alla community di Cardano di beneficiare dei miliardi di dollari di investimenti che hanno costruito l’ecosistema Ethereum, con i detentori di ADA in grado di interagire con questi ecosistemi adiacenti”.

Vale la pena ricordare che esiste già una sidechain operativa compatibile con EVM su Cardano: Milkomeda.

Questo protocollo di sidechain sviluppato dal team dcSpark è già utilizzato da alcuni protocolli DeFi come BlueShift e MuesliSwap Recentemente ha anche permesso a iagon di trasferire USDC sulla blockchain di Cardano.

Come si evince da questo continuo sviluppo, la recente azione negativa dei prezzi che ha colpito il settore delle criptovalute non ha avuto un impatto sulla solidità degli elementi fondamentali di Cardano, che rimangono solidi e sulla buona strada. 

La community di Cardano è in attesa dell’imminente upgrade/hard fork Vasil, che incrementerà la scalabilità della blockchain, consentendo a molti altri progetti di implementare le proprie soluzioni. Tra i più attesi dalla community ci sono Liqwid, Maladex e Genius Yield.

Patryk Karter

Appassionato di nuove tecnologie, nutrizione e filosofia, Patryk passa le giornate ad esplorare l'infinito universo del web. Si sposta a Londra dopo aver vissuto la maggior parte della sua vita a Roma. Tenta la vita da studente di Informatica presso il King's College of London ma capisce presto che non è la strada per lui, invece decide di investire il suo tempo e denaro nel mondo della Blockchain e nel frattempo completare corsi universitari disponibili sul web. Ora si occupa di trading e svolge dei lavori come freelancer.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.