HomeCriptovaluteEthereumUltime previsioni del prezzo di Ethereum: 5.000 dollari entro la fine del...

Ultime previsioni del prezzo di Ethereum: 5.000 dollari entro la fine del 2024

In questo articolo vediamo le ultime previsioni sul prezzo futuro di Ethereum offerte dalla società fintech Finder, che ha condotto un sondaggio con 40 esperti del settore delle criptovalute nel mese di gennaio 2024.

I risultati emersi parlano chiaro: la maggioranza degli addetti ai lavori è super bullish sul prezzo di ETH, con le previsioni dei prossimi 6 anni che parlano di cifre superiori ai quattro zeri.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, Ethereum potrebbe registrare un vero e proprio rally non appena romperà il trend discendente pluriennale, che si protrae ormai da agosto 2022,  nel grafico contro Bitcoin.

Vediamo tutti i dettagli di seguito.

Le previsioni di Finder sul prezzo futuro di Ethereum

Secondo un panel effettuato a gennaio 2024 dalla società di analisi Finder, in cui sono stati intervistati 40 specialisti dei mercati fintech, il prezzo di Ethereum potrebbe presto schizzare alle stelle se dovesse rispettare le previsioni annunciate.

Secondo la media delle risposte ottenute dai partecipanti, entro la fine dell’anno ETH potrebbe sfiorare i 5.000 dollari per token,  accostandosi a 4.887 dollari, incrementando dunque il suo valore attuale di oltre il 100%.

C’è addirittura chi si è spinto a immaginare uno scenario di fuoco per Ethereum, ipotizzando un prezzo a fine 2024 di 17.000 dollari. Allo stesso tempo c’è anche chi, andando controcorrente, sostiene gli orsi del mercato crypto e pronostica un prezzo di 1.333 dollari.

Circa il 23% dei relatori intervistati  ritiene che il prezzo di ETH salirà nell’intervallo tra  4.000 e 4.999 dollari al suo massimo prima della chiusura del 2024, mentre un altro circa 23% ritiene che vedremo il prezzo di ETH entro l’intervallo tra 3.000 e 3.999 dollari  nello stesso intervallo di tempo

Allargando gli orizzonti vediamo che le previsioni indicano una crescita potenziale  della criptovaluta che potrebbe raggiungere i 7.492 dollari nel 2025, mentre per il 2030 saliamo a 19.190 dollari.

Questi numeri, ottenuti come semplice media tra le risposte fornite dagli esperti del settore, sono decisamente più alte rispetto a quelle registrate in un sondaggio simile condotto da Finder ad ottobre 2023.

previsioni prezzo ethereum

Gli analisti interrogati da Finder hanno contribuito anche a spiegare i motivi dei propri bias rialzisti o ribassisti, dando un supporto tecnico alle previsioni di mercato fornite.
In particolare vediamo come  Damian Chmiel, analista senior ed editore di Finance Magnates, crede che le sorti di Ethereum dipendono in gran parte dalle performance che registrerà Bitcoin:

“Il prezzo di Ethereum rifletterà ciò che accade con Bitcoin. Se credo in un massimo storico entro la fine del 2024 intorno ai 70.000 dollari per BTC, credo anche che ETH raggiungerà il massimo storico, testando il livello di 5.000 dollari.”

Anche Jonathan Hababou Solomon, cofondatore e co-CEO di ARIA Algorithmic Ratings & Investment Analysis, è d’accordo con la tesi di Chmiel. Egli nota una fattore di correlazione molto forte tra i due asset, sottolineando però che la seconda moneta per capitalizzazione potrebbe avere la meglio in quest’anno:

“Data la forte correlazione tra bitcoin ed ether, è probabile che ether tragga vantaggio dai catalizzatori di bitcoin, come gli ETF spot [bitcoin] e [l’halving]. Tuttavia, credo che l’ether abbia un potenziale maggiore grazie al suo attuale prezzo di mercato . C’è una percezione generale che l’ether offra una migliore opportunità per profitti multipli più elevati rispetto al bitcoin.”

Secondo una previsione  un pò meno ottimistica Ruslan Lienkha, capo dei mercati di YouHodler SA, prevede che il prezzo di ETH aumenterà in questo 2024 ma senza rompere alcun massimo precedente. 

Secondo la sua visione l’infrastruttura di Ethereum catturerà molto valore negli anni avvenire vista la sua vantaggiosa tecnologia, ma allo stesso tempo i competitor cresceranno insieme ad essa:

“A lungo termine il prezzo degli asset aumenterà perché Ethereum è l’ecosistema principale per i progetti blockchain.Tuttavia, la concorrenza con altri ecosistemi blockchain si intensificherà.”

Analisi tecnica dei grafici  ETH-USDT ed ETH-BTC

A questo punto, per completare il quadro generale delle previsioni del prezzo futuro di Ethereum, diamo un’occhiata ai grafici ETH-USDT ed ETH-BTC per individuare potenziali punti di partenza per i prossimi pronosticati incrementi di valore dell’asset.

Al momento la criptovaluta quota un prezzo di 2417 dollari, ampiamente al di sopra della media mobiile a 50 periodi su time frame settimanale, con il trend macro che ha invertito dopo i ribassi del 2022 diventando palesemente rialzista a partire da gennaio 2023.

Nelle ultime settimane Ethereum ha avuto qualche difficoltà a superare il muro dei 2500 dollari, non riuscendo mai a chiudere le candele al di sopra del fatidico livello.
In più occasioni ether ha tentato il breakout nei confronti del dollaro, ma senza riuscire ad oltrepassare l’high dei 2800 dollari.

Per dare maggiore spazio all’ottimismo dei tori, sarà necessario rompere al più presto i 2500 dollari, provando ad irrompere anche nella zona intorno ai 3000 dollari. I volumi non sono ancora tornati ai livelli del 2020 ma stanno crescendo progressivamente.

L’indicatore RSI si trova in un livello del canale medio-alto ma lascia un terreno fertile per altre potenziali scalate rialziste.

grafico prezzo ethereum eth
Grafico settimanale del prezzo di Ethereum (ETH/USDT)

Per quanto riguarda invece la chart ETH-BTC notiamo come la situazione sia alquanto differente.

I prezzi si trovano al momento al di sotto della media mobile a 50 periodi su time frame settimanale, indicando un outlook più tendente per il ribasso.

Da agosto 2022 la moneta della piattaforma di smart contract più famosa al mondo, ha registrato un trend discendente contro il re del mercato Bitcoin arrivando a perdere circa il 40% da massimi ai minimi degli ultimi 2 anni di contrattazioni.

A fine 2023 Ethereum ha consolidato nel range 0,05-0,055, incrementando le possibilità di un’inversione del trend ed alimentando previsioni positive sul prezzo della crypto.

Se davvero il bottom è stato toccato negli scorsi mesi, allora ci aspetta un anno di forti rialzi sia per ether che per molte altcoin, che gioveranno della perdita di potere di BTC.

Al momento lo scenario più ottimistico riguarda un recupero dei 0,07 entro metà 2024, con i restanti 6 mesi dell’anno in cui potremmo assistere al tentativo di rimuovere uno zero dal grafico e riportare ETH ad un decimo del valore di BTC.

La resistenza più importante si trova in zona 0,085, che ha fatto da massimo nel grafico per gli ultimi 5 anni, impedendo ogni ritorno ai livelli folli raggiunti durante la bull run del 2017.

Rimaniamo in attesa di scoprire la prossima mossa di ETH nei confronti di BTC, per aggiornare le previsioni sui prezzi ed individuare i target più verosimili.

previsioni prezzo ethereum
Grafico settimanale del prezzo di Ethereum (ETH/BTC)
Alessandro Adami
Alessandro Adami
Laureato in "Informazione, Media e Pubblicità", da oltre 4 anni interessato al settore delle criptovalute e delle blockchain. Co-Fondatore di Tokenparty, community attiva nella diffusione di crypto-entuasiasmo. Co-fondatore di Legal Hackers Civitanova marche. Consulente nel settore delle tecnologie dell'informatica. Ethereum Fan Boy e sostenitore degli oracoli di Chainlink, crede fermamente che in futuro gli smart contract saranno centrali all'interno dello sviluppo della società.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS