HomeCriptovaluteCrypto airdrop: Scroll introduce il programma fedeltà “Sessions” in attesa del lancio...

Crypto airdrop: Scroll introduce il programma fedeltà “Sessions” in attesa del lancio del proprio token

Pochi giorni fa Scroll, noto layer-2 ZK rollup della blockchain di Ethereum, ha introdotto il programma fedeltà “Sessions” anticipando il lancio del proprio token di governance, che sarà distribuito verosimilmente alla community con un crypto airdrop.

Sessions non è altro che una campagna a punti in cui gli utenti dell’ecosistema crittografico possono guadagnare “Marks” eseguendo diverse interazioni con la rete di Scroll ed aumentando l’allocazione per l’airdrop.

Vediamo insieme come fare per risultare eleggibili.

Tutti i dettagli di seguito.

Scroll e il lancio della campagna “Sessions” in preparazione dell’airdrop crypto

Il layer-2 di Ethereum Scroll sta facendo sognare gli airdrop hunters dopo che è stata rilasciata la campagna “Sessions” che anticipa il lancio della crypto di governance del rollup.

Si tratta di un programma di fidelizzazione che premia la community per aver sostenuto la crescita della rete crittografica, attraverso un sistema di incentivazione a punti.


In ogni progetto questi punti, che vengono poi convertiti in crypto airdrop al momento del TGE, assumono un nome differente: su Scroll vengono chiamati “Marks”.

In pratica più Marks accumuliamo, più sarà grande il nostro contributo alla blockchain di Scroll, e dunque più sarà ricca l’allocazione per l’airdrop.

Per controllare quali sono i vostri progressi fino ad ora, potete visitare questo link, connettere il vostro wallet ed eseguire la firma di accesso con cui accettate i termini e le condizioni di questa campagna.

airdrop crypto scroll

Al momento ci troviamo nella “Session 0” di questo sistema di fidelizzazione.

Nelle prossime settimane verranno annunciate nuove Sessions con ognuna un tema differente e un modo diverso con cui guadagnare nuovi Marks.

Nella Session 0 per accumulare punti è sufficiente bridgare fondi dall’Ethereum Mainnet alla rete di Scroll utilizzando il bridge nativo o LayerZero, e holdare le monete sul layer-2: i Marks verranno accreditati ogni 24 ore!

Come cita anche il comunicato stampa di Scroll a tal proposito: “Non sono richieste ulteriori transazioni o attività per Session Zero”

Gli asset che danno diritto a punti sono ETH e wstETH per il native bridge, e STONE per il bridge tramite tecnologia LayerZero. Nei prossimi giorni verranno annunciati nuovi asset eleggibili che competeranno nella creazione di nuovi Marks.

Facciamo presente che chi ha interagito con Scroll consumando gas fees nel periodo che va dal lancio della mainnet il 10 ottobre 2023 fino al 29 aprile 2024, ha ottenuto un bonus sostanzioso.

airdrop crypto scroll

Come qualificarsi da qui in poi per ricevere il crypto airdrop?

Molto probabilmente nelle prossime Sessions verranno generati nuovi Marks per interazioni di vario tipo all’interno del network di Scroll come per esempio, swap, liquidity providing, trading di NFT, ecc.

Le metriche che verosimilmente verranno adottate saranno:

  • volume di scambio;
  • numero di transazioni eseguite;
  • numero di contratti utilizzati.

Fermo restando che non sappiamo come verranno gestite le prossime Sessions, possiamo comunque provare ad anticipare qualche interazione andando ad provare le dapp più note dell’ecosistema Scroll come ad esempio, Aave, Compound, Syncswap, KyberSwap, Iziswap, Rubic,  Sushiswap, Layerbank, Lido, Stargate, Orbiter Finance, KelpDAO, StakeStone, SynFutures,DodoX ecc.

Per ulteriori consigli su come farmare l’airdrop di Scroll potete visitare questo articolo.

Sicuramente, se volete provare a risultare eleggibili per la distribuzione della nuova crypto, sarà indispensabile bridgare ETH da Ethereum a Scroll.

Approfittate ora per fare questo genere di interazione perché il gas su Ethereum è molto basso al momento (intorno ai 6 gwei), ad uno dei suoi livelli più bassi degli ultimi 4 anni.

Per rendere l’idea un bridge nativo su Scroll può costare circa 2-3 dollari di fees, mentre qualche mese fa poteva costare anche 20-30 dollari.

Fonte: https://dune.com/hildobby/gas

Alcuni dati del layer-2 Scroll

A distanza di meno di un anno dal lancio in mainnet, Scroll  può vantare una discreta popolarità all’interno del panorama dei rollup layer-2 di Ethereum.

Secondo quanto riportato da L2beat, la rete conta un TVL pari a 425 milioni di dollari in asset bloccati, tale da posizionarlo al 12esimo posto delle reti di ridimensionamento più “ricche” di Ethereum.

Da metà aprile in poi abbiamo assistito ad un’esplosione di questa metrica, che è più che raddoppiata in meno di un mese, grazie soprattutto alla crescita dell’attenzione da parte degli utenti retail che stanno investendo fortemente su Scroll in vista di un crypto airdrop.

scroll tvl
Fonte: https://l2beat.com/scaling/projects/scroll

Negli ultimi 30 giorni il layer-2 conta oltre 10 milioni di transazioni, per un TP/S giornaliero pari a 4,17.  Secondo quanto riportato da Dune Analytics, nell’ultima settimana Scroll ha registrato 2,7 milioni di tx, con 359.000 tx solo nella giornata di ieri.

In generale il numero di transazioni, così come il numero di wallet attivi (entrambi su base settimanale) sembra stiano crescendo dall’inizio del 2024.

Nonostante ciò le revenue dei sequencer di ETH, ovvero i soggetti responsabili dell’organizzazione dei dati sul L2 e della comunicazione con il L1, è in discesa da marzo in poi da quando è stato implementato l’aggiornamento Dencun.

In particolare da fine marzo ad oggi i guadagni settimanali di questa entità sono passati dai 950 ETH di fine marzo agli attuali 274 ETH.

airdrop crypto scroll
Fonte: https://dune.com/scroll/scroll-key-metrics

Nonostante gli ottimi risultati, Scroll rimane ancora oggi un layer-2 “costoso” da utilizzare, con i costi di commissione che superano di gran lunga quelli di infrastrutture come Starknet, Optimism e Arbitrum.

Infatti queste ultime reti consentono al giorno d’oggi di eseguire swap e trasferire fondi pagando meno di 0,01 dollari di fees, mentre su Scroll i costi rimangono ancora intorno ai 0,10 dollari per le stesse operazioni.

Tenete a mente della presenza di questi costi se state pianificando di farmare questo crypto airdrop.

Affinché possa diventare ancora più popolare nel settore crittografico, Scroll dovrà migliorare questo suo limite arrivando a competere con i big del mondo dei rollup di Ethereum.

Il trend sembra comunque destinato a vedere tariffe di transazioni sempre più ridotte.

scroll gas swap
Fonte: https://dune.com/scroll/scroll-gas
Alessandro Adami
Alessandro Adami
Laureato in "Informazione, Media e Pubblicità", da oltre 4 anni interessato al settore delle criptovalute e delle blockchain. Co-Fondatore di Tokenparty, community attiva nella diffusione di crypto-entuasiasmo. Co-fondatore di Legal Hackers Civitanova marche. Consulente nel settore delle tecnologie dell'informatica. Ethereum Fan Boy e sostenitore degli oracoli di Chainlink, crede fermamente che in futuro gli smart contract saranno centrali all'interno dello sviluppo della società.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick