Nuovi asset per Coinbase UK
Exchange

Nuovi asset per Coinbase UK

By Alfredo de Candia - 20 Nov 2019

Chevron down

Da poco Coinbase UK ha pubblicato un comunicato ufficiale secondo il quale aggiungerà nuovi asset per gli utenti inglesi.

Come possiamo vedere nel post di annuncio, i nuovi asset che saranno listati su Coinbase UK sono 4: la stablecoin DAI, EOS, Tezos (XTZ) e Chainlink (LINK). Questi andranno ad aggiungersi alle altre crypto precedentemente listate, ovvero BAT, 0x (ZRX), Augur (REP), Stellar (XLM) e Ripple (XRP).

Gli utenti inglesi di Coinbase da ora in poi, quindi, potranno usare questi nuovi asset dal proprio wallet o acquistarli sull’exchange contro sterline.

Coinbase e la Brexit

 Coinbase tempo fa aveva annunciato che avrebbe mantenuto per il momento la sua base in Inghilterra, nonostante il periodo di poca chiarezza dovuto alla Brexit, e mantenuto aperto i suoi servizi per tutti gli utenti dell’eurozona, cosa che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti coloro che utilizzano la piattaforma e anche ai commercianti che utilizzano il servizio per accettare pagamenti in crypto nella loro attività.

Sempre di recente, a metà ottobre 2019, l’exchange aveva annunciato di aver introdotto i Proxy Smart Contract per il suo servizio di custodia, facendo da ponte tra il proprio sistema di cold storage ed i contratti on-chain basati sulla blockchain di Ethereum.

Inoltre, solo la settimana scorsa Coinbase aveva annunciato l’integrazione di altre crypto da utilizzare con la Coinbase Card, carta che permette di usare le crypto nel proprio wallet per fare acquisti di beni e servizi, sia online che nei negozi. Oltre al fatto che da poco Coinbase Pro ha anche una propria app mobile.

Di recente l’Inghilterra ha avviato una task force per delineare i nuovi parametri per trattare gli asset crypto e gli smart contract. Secondo questo documento i crypto asset devono essere trattati seguendo il principio di proprietà e gli smart contract saranno trattati come contratti legali.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.