banner
Bitcoin Cash per la compravendita di oggetti game
Bitcoin Cash per la compravendita di oggetti game
Blockchain

Bitcoin Cash per la compravendita di oggetti game

By Alfredo de Candia - 19 Mar 2020

Chevron down

In poco meno di un anno, dal giugno del 2019, la piattaforma di Local.Bitcoin.com, ha raggiunto traguardi notevoli e si è evoluta dalla semplice funzione di potersi scambiare e comprare e vendere Bitcoin Cash (BCH) ed ora ha aggiunto anche un marketplace con in particolare una sezione per gli oggetti di game per la piattaforma di Steam.

La piattaforma permette di fare pagamenti con modalità escrow in modo da avere la sicurezza necessaria per fare vendite online. Inoltre non è richiesto completare la procedura di KYC (Know Your Customer).

La novità di Localbitcoin infatti sta proprio nell’introduzione della possibilità di vendere e comprare ora anche oggetti del famoso gioco online Counter Strike Global Offensive (CS:GO), quindi armi, casse e via dicendo, il tutto anche grazie all’integrazione delle API del gioco.

Inoltre, considerando che sono integrate API è possibile ispezionare l’oggetto all’interno del gioco e vedere gli altri oggetti del giocatore, avendo la certezza che sia di sua proprietà.

Per pagare ovviamente si usa BCH. Attualmente l’oggetto più costoso della piattaforma è acquistabile per poco meno di 2 BCH, ovvero circa per 400$.

Presto altri giochi?

E’ interessante notare come, al momento, sia integrato solo il gioco di guerra di Steam, ma probabilmente presto sarà trovare anche anche altri giochi, chissà se magari il più famoso Fortnite che tanto sembrava amasse le crypto.

Ancora una volta possiamo assistere a come il mondo dei videogiochi si possa integrare con quello della blockchain, visto che questi hanno tra l’altro alcuni aspetti in comune come quello dell’unicità degli oggetti che si possono traslare negli NFT (Non Fungible Token) di diverse blockchain e giochi come quelli che troviamo per esempio in videogiochi come My Crypto Heroes.

Nel frattempo, sempre oggi un’altra novità è stata annunciata in casa Bitcoin Cash: la stablecoin Tether di Bitfinex, infatti, è approdata su questa blockchain grazie agli SLP token

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.