Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

EOS: la blockchain soddisfa le richieste di sviluppo di Brian Armstrong
EOS: la blockchain soddisfa le richieste di sviluppo di Brian Armstrong
Blockchain

EOS: la blockchain soddisfa le richieste di sviluppo di Brian Armstrong

By Alfredo de Candia - 7 Apr 2020

Chevron down

Un mese fa il CEO di Coinbase, Brian Armstrong, in una serie di tweet aveva parlato del futuro delle crypto elencando una serie di caratteristiche, ossia scalabilità, privacy, identità decentralizzata e strumenti per gli sviluppatori, che avrebbero determinato la vittoria di una blockchain. La comunità di fan di EOS ha risposto di aver soddisfatto le richieste di sviluppo di una blockchain di cui aveva parlato il CEO di Coinbase.

Per quanto riguarda la scalabilità della blockchain di EOS, per esempio, non possiamo non notare il numero delle sue transazioni che ha sfiorato di poco le 10mila tps su testnet, a dimostrazione che già adesso è possibile gestire una mole di dati impressionante. 

Non a caso, proprio a metà marzo, EOS aveva oltrepassato le 100 milioni transazioni in 24 ore senza che la rete venisse congestionata.

Adesso, spiega il post, “l’attuale implementazione di EOS può supportare fino a 3.996 transazioni al secondo”.

In termini di privacy poi va detto che la blockchain di EOS non garantisce transazioni private ed account anonimi. Per far fronte a questo aspetto, troviamo il progetto di Peos che permette di rendere private le transazioni grazie al suo protocollo e quindi offuscare di fatto la provenienza della transazione, fornendo anonimato.

Terzo punto interessante riguarda l’identità decentralizzata, ossia un sistema che permetta a chiunque di gestire i propri dati e di individuare un singolo soggetto dietro ad un account. In questo caso si tratta di un brevetto per identificare gli utenti che molto probabilmente verrà implementato nel social network decentralizzato Voice, che richiede una procedura standard di KYC (Know Your Customer) ma che forse sarà soppiantata da quanto si può leggere nel brevetto.

Infine arriviamo alla parte degli strumenti per gli sviluppatori: ad esempio esiste EOSIO Quickstart Web IDE che si interfaccia tramite browser, o la testnet ufficiale anche in questo caso raggiungibile tramite browser e quindi senza installare numerosi programmi.

Infine, va menzionata la Eosio Developer Portal “che contiene una libreria di risorse dove leggere, capire e costruire sulla blockchain di EOS”.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.