NEO: il report finanziario del 2019
NEO: il report finanziario del 2019
Blockchain

NEO: il report finanziario del 2019

By Alfredo de Candia - 9 Apr 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Come annunciato precedentemente dalla Neo Foundation, oggi è uscito il rapporto finanziario in merito al 2019. Da questo è possibile controllare, ad esempio, come sono stati gestiti i fondi e quali investimenti sono stati fatti con quali profitti.

Nel rapporto viene evidenziato come il 2019 sia stato un anno ricco di sviluppo e di traguardi: per esempio è stato reso disponibile il file storage NeoFS.

Inoltre, nel 2019 c’è stato il terzo anniversario del progetto e in questo 2020 la NEO Foundation si è posta come obiettivo quello di portare avanti la transizione a Neo3 grazie al quale verranno integrati diversi protocolli per rendere competitiva la blockchain con le altre.

Infatti, nel report leggiamo chiaramente come il team voglia ottimizzare l’esperienza degli sviluppatori, creando tool migliori e sviluppare un sistema di governance per far partecipare la community allo sviluppo dell’ecosistema di Neo.

“In primo luogo, ci impegniamo a facilitare una transizione fluida verso Neo3 per le dApp, le infrastrutture e i servizi integrati. In secondo luogo, puntiamo a continuare a ottimizzare la nostra esperienza di sviluppo in vari modi, compresi i miglioramenti al nostro protocollo e i miglioramenti agli strumenti di sviluppo. In terzo luogo, svilupperemo un meccanismo di governance all’avanguardia per incentivare la partecipazione della community al processo di decentralizzazione e garantire lo sviluppo sostenibile dell’ecosistema Neo”.

Dal report possiamo anche vedere gli investimenti fatti dalla Neo Foundation tramite i diversi fondi: per esempio hanno investito in Travala.

Neo

Da poco è stata anche annunciata una partnership con l’Università di Zurigo per promuovere la blockchain in tutta Europa partendo proprio da quella di Neo. L’accordo prevede anche una borsa di studio per gli studenti meritevoli.

Si prospetta quindi un anno interessante per questa blockchain mentre il valore della sua crypto, attualmente alla posizione 22 di CoinMarketCap, segna un prezzo di poco sotto gli 8 dollari.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.