Eidoo Card Teal
Eidoo Card Purple
Eidoo Card Black

Introduce your digital currencies to the real world.
Experience DeFi on demand with the Eidoo Card

Pre-order yours and enjoy exclusive rewards,
including up to 10% crypto cashback.

Tornado Cash diventa trustless
Tornado Cash diventa trustless
Ethereum

Tornado Cash diventa trustless

By Alfredo de Candia - 21 Mag 2020

Chevron down

Il team del progetto Tornado Cash ha comunicato che tutto il codice è diventato trustless ed immutabile. 

Come possiamo leggere dal comunicato, gli indirizzi per poter modificare lo smart contract sono stati cambiati e settati con il famoso buco nero di Ethereum, quindi nessuno potrà modificare o accedere ai vari smart contract impiegati per fornire privacy ai loro utilizzatori. 

Con questa decisione si rafforza l’idea degli sviluppatori del “Code is Law”, ossia che il codice detta la legge e chi sbaglia ne paga le conseguenze, chiaro riferimento a quanto successe con il caso “The DAO”. Lo scopo è che in questo modo nessuno possa recuperare o modificare eventuali errori del codice. 

Ovviamente, se da una parte nessuno potrà più modificare gli smart contract, è anche vero che non si potranno nemmeno risolvere postumi dei bug, anche se il team ha fatto del suo meglio per rendere la piattaforma sicura con un audit del codice, così da limitare i problemi che potrebbero insorgere.

In ogni caso, si invitano gli utenti a coprire i propri fondi con un’assicurazione. 

Oltre alla decentralizzazione del codice, Tornado Cash ha reso decentralizzato anche il sito in cui adesso si basa sul protocollo IPFS (raggiungibile a questo indirizzo) perché, come ricorda il team stesso, il sito principale potrebbe non essere disponibile in alcuni paesi. 

Il post si conclude parlando della decentralizzazione dei relayer che adesso possono lanciare un loro nodo seguendo le istruzioni messe a disposizione dal team di Tornado Cash.

In futuro gli sviluppatori hanno intenzione di replicare quello che è possibile fare con Zcash, ma su Ethereum, e quindi fornire a tutti un livello di privacy ulteriore per le transazioni. 

Un altro tassello quindi va ad aggiungersi nel panorama della privacy, la cui importanza è stata dimostrata anche da altre blockchain, pensiamo a Litecoin con MimbleWimble o a Tron che vuole migliorare proprio questo aspetto della propria blockchain.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.