CCID: il report crypto porta EOS in testa
CCID: il report crypto porta EOS in testa
Criptovalute

CCID: il report crypto porta EOS in testa

By Alfredo de Candia - 28 Ott 2019

Chevron down

È uscito il nuovo report mensile sull’andamento delle crypto realizzato da CCID (Center for Information and Industry Development) che opera sotto la supervisione del Ministro dell’Industria ed Information Technology cinese.

Nella nuova classifica possiamo trovare ben 35 crypto, stavolta con EOS in testa.

Nel report, nella top 10, ci sono diverse crypto che non rispecchiano la classifica che ci si aspetterebbe per volumi. La ricerca prende in considerazione altri parametri, quali:

  • Basic Technology, ossia la funzionalità, le performance, la sicurezza e il grado di decentralizzazione della blockchain. Questo ha un peso del 64%;
  • Applicability, si concentra sullo sviluppo dei nodi, dei wallet, il supporto degli sviluppatori e l’implementazione delle applicazioni. Questo ha un peso percentuale pari al 20%;
  • Creativity, si focalizza l’aspetto sulla continua innovazione, l’impatto del codice e gli aggiornamenti dello stesso. Questo parametro ha un peso del 16%.

 Nel report, quindi, è possibile intuire che le nuove blockchain rientrino meglio in questi parametri: non a caso al primo posto si conferma, come altre volte successo in passato, EOS, che negli ultimi mesi ha visto importanti novità come la dichiarazione da parte della SEC sulla vicenda legata al tipo di token che non è una security, i progetti futuri riguardo EOSio 3.0 e la proposta fatta dal CTO di block.one, Daniel Larimer.

Di recente è anche stato pubblicato un nuovo libro (sia in italiano che in inglese) in merito alla blockchain di EOS.

Al secondo posto, nel report del CCID troviamo la rivale numero uno di EOS, ossia Tron (TRX), con un distacco di 10 punti dalla capolista nonostante Tron abbia dato filo da torcere ad EOS, come ad esempio con l’arrivo di Tron TV.

Con 135 punti si attesta al terzo posto la blockchain di Ethereum (ETH), che è alle prese con il nuovo aggiornamento Ethereum 2.0 previsto tra poco più di 2 mesi. 

Interessante notare nella top ten Steem, NEO e Stellar, che sono riuscite a battere bitcoin, il quale si trova un gradino fuori dalla top ten, fermandosi solo alla posizione 11 con 103 punti.

I fanalini di coda della lista sono Bitcoin Cash (BCH), Cardano (ADA), Litecoin (LTC) e IOTA, che con una media di circa 80 punti non riescono ad esprimere il loro potenziale.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.