La top 10 delle migliori crypto per market cap nel Q1 2020
La top 10 delle migliori crypto per market cap nel Q1 2020
Criptovalute

La top 10 delle migliori crypto per market cap nel Q1 2020

By Alfredo de Candia - 29 Apr 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Coinmarketcap, sito di riferimento che ogni adepto del mondo crypto controlla almeno una volta al giorno, ha stilato una classifica insolita: la top 10 delle crypto per market cap, non in termini assoluti, ma di guadagno. La classifica è riferita al Q1 del 2020, cioè al primo trimestre dell’anno in corso. 

Secondo Coinmarketcap, partendo dalla 10° posizione dove troviamo INO Coin (INO) che opera per quanto riguarda la raccolta fondi ed ha già raggiunto il traguardo di 2 anni di attività. INO Coin in questi mesi ha totalizzato un +11,06% di capitalizzazione di mercato. Con qualche punto percentuale in più, precisamente 11,85%, troviamo Nem (XEM) che nei prossimi mesi cambierà definitivamente nome e logo.

Posizione ottava per Tezos (XTZ) con ha visto aumentare il suo market cap del +19,71%, tanto basta per entrare nella top 10 di CoinMarketCap. XTZ in questa classifica non riesce a superare Chainlink (LINK), che si piazza settima, arrivando ad un +25,67% grazie anche al prezzo che ha raggiunto il suo massimo storico di poco inferiore ai 5 dollari proprio a marzo di quest’anno.

A metà classifica invece troviamo Leo (LEO) con un +27,38%, e poco sopra c’è Zcash (ZEC) a +27,94% che beneficia delle ultime notizie positive come la tassa per lo sviluppo ed i futures di Binance.

Medaglia di legno per la crypto Dash (DASH) che registra un aumento del +58,47% di market cap. Si tratta di un incremento che sicuramente è stato supportato dalle numerose partnership concluse in questi mesi oltre ai 10mila crypto ATM in Messico.

E veniamo al podio. In classifica al terzo posto c’è Crypto.com (CRO) con un +61,34%, anche se il suo prezzo è di soli 0,05 dollari, che non basta a scalfire la seconda posizione occupata da Bitcoin SV (BSV) con +72,90%. BSV è reduce dal suo primo halving ad aprile e ad inizio anno ha visto il suo picco storico di prezzo che è arrivato ad oltrepassare i 441 dollari.

Il vincitore di questa classifica non è Bitcoin (BTC) come ci si poteva aspettare, ma è la crypto di OKEx (OKB) che ha segnato un incremento percentuale a 3 cifre, ben +147,25%, raggiungendo a febbraio di quest’anno il suo picco di prezzo a 7,5 dollari. OKB è stata confermata capolista anche da un’altra piattaforma che prende in esame anche il social engagement.

 

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.