BitMEX lancia i contratti perpetui con Bitcoin Cash
BitMEX lancia i contratti perpetui con Bitcoin Cash
Altcoin

BitMEX lancia i contratti perpetui con Bitcoin Cash

By Alfredo de Candia - 1 Giu 2020

Chevron down

L’exchange BitMEX ha comunicato il lancio dei contratti perpetui basati sulla crypto Bitcoin Cash (BCH).

Come apprendiamo dal comunicato, si tratta di contratti swap con una leva che arriva massimo a 25x; saranno aperti dal 16 giugno. Si tratta del quarto prodotto della serie dopoi contratti perpetui su BTC, XRP ed ETH che erano stato lanciati solo poco tempo addietro.

Il contratto è già attivo sulla testnet e si può iniziare a testare nelle sue funzionalità. Questi sono i suoi dettagli:

  •         Symbol (simbolo): BCHUSDM20;
  •         Bitcoin Multiplier (moltiplicatore bitcoin): 0.000001 XBT (100 Satoshis);
  •         XBT Contract Value (valore del contratto XBT): BCHUSD Price * Bitcoin Multiplier (100 Sat/$1);
  •         Underlying (sottostante): .BBCH;
  •         Max Leverage (leva finanziaria massima): 25x;
  •         Maker Fee: -0.025%;
  •         Taker Fee: 0.075%;
  •         Base Initial Margin (margine iniziale di base): 4.00%;
  •         Base Maintenance Margin (margine di manutenzione di base): 2.00%. 

BitMEX migliora così l’offerta dei suoi prodotti in ambito finanziario in merito alle crypto, allargando quelli che sono gli asset con cui fare trading con strumenti avanzati, talvolta osteggiati da alcuni esponenti perché leve molto alte danno la possibilità di manipolare il mercato.

Le ultime news su BitMEX

Ricordiamo che di recente l’exchange ha avuto alcuni problemi, come chiusura al mercato giapponese, un attacco DDoS, nonché i problemi di tipo hardware e la recente accusa per riciclaggio di denaro.

Dall’altra parte, invece, Bitcoin Cash (BCH) sta vedendo una notevole crescita in termini di feature e strumenti: infatti, è quasi pronto il Cashfusion, che permette di aumentare la privacy delle transazioni.

La rete di Bitcoin Cash è anche stata aggiornata un paio di settimane fa. Anche la governance ha subito cambiamenti: dopo l’addio del CEO di Bitcoin.com, Stefan Rust, l’azienda si è affidata al nuovo amministratore delegato Dennis Jarvis.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.